Resta sintonizzato
https://www.vesuviolive.it/wp-content/uploads/2022/02/funerali-rosa-alfieri.bmp

Cronaca

Funerali di Rosa a Grumo Nevano, il dolore della mamma

Pubblicato

il

Questa mattina a Grumo Nevano si sono svolti i funerali di Rosa Alfieri tra la commozione dei presenti e il dolore profondo dei familiari che hanno voluto dedicarle una lettera.

Presso la basilica di San Tammaro la folla si è riunita per dare l’ultimo saluto alla giovane vittima che ha perso la vita in un modo inaccettabile quanto prematuro. Durante la celebrazione come si evince dalle immagini diffuse da ‘Vita Web Tv’, un’amica di Rosa ha letto la lettera scritta da mamma Nicoletta: “Amore mio, sento ancora il pianto di quando per la prima volta sei venuta al mondo. Il tuo pianto, che emozione”.

Siamo cresciute insieme giorno per giorno, la nostra complicità ci ha unite sempre di più anche se ogni tanto non eravamo d’accordo e tu facevi sempre a modo tuo. Non ascoltavi nessuno e anche se sbagliavi per me rimanevi perfetta. Vivrai sempre nei nostri cuori e nei nostri ricordi. Ti amo vita mia, non ti dico un addio ma un arrivederci. I tuoi genitori Nicoletta e Vincenzo, i tuoi fratelli Pasquale e Luca”.

L’uscita della bara è stata accompagnata da un forte e lungo applauso seguito dal volo dei palloncini bianchi. All’esterno della basilica sono state disposte candele e striscioni dedicati a Rosa. In molti hanno indossato delle maglie raffiguranti il suo viso.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Napoli piange la scomparsa di Nino Porri, storico sindacalista del Cardarelli

Pubblicato

il

Lutto all’ospedale Cardarelli di Napoli per la scomparsa di Nino Porri, dipendente e sindacalista della struttura ospedaliera.

A rendergli omaggio è Antimo Morlando, segretario FPCGIL Sanità Pubblica dell’Area Metropolitana di Napoli e Campania, che lo ha così ricordato:

“Una notizia terribile che mi ha completamente sconvolto. Ci hai lasciato per sempre, proprio lì, dall’Ospedale Antonio Cardarelli, che tanto amavi e di cui eri tanto orgoglioso di farne parte. E proprio in quello stesso posto, qualche giorno fa mi hai salutato, dicendomi: ‘Segretà divertiti in Giappone, ci vediamo quando torni’. Non mi sarei mai aspettato che sarebbe stata l’ultima volta in cui ti avrei visto e parlato”.

Poi, aggiunge: “Compagno Nino, sarai sempre nei miei pensieri. Grazie per la lotta, l’impegno, il sacrificio, la passione, l’energia, il rispetto, la correttezza e tanto altro che hai dato, da Coordinatore, alla Cgil Cardarelli e alla Fp Cgil Campania, ma in particolar modo ai colleghi e ai lavoratori della tua azienda. Un abbraccio forte a tua moglie, che ha pensato a me, telefonandomi, nei momenti più drammatici, di quella maledetta ora. Una carezza ai tuoi figli e alla tua splendida famiglia, da tutta la Cgil Napoli e Campania. Non ti dimenticheremo mai”.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia in volo, aereo si schianta e prende fuoco: morte 18 persone

Pubblicato

il

Tragico incidente aereo in Nepal, nel quale almeno 18 persone hanno perso la vita.

Secondo le prime informazioni, un piccolo aereo passeggeri si è schiantato e ha preso fuoco poco dopo il decollo dal Tribhuvan International Airport della capitale Kathmandu. A bordo vi erano due membri dell’equipaggio e 17 tecnici diretti alla città turistica di Pokhara per riparare un altro aereo.

Ecco le parole del portavoce dell’aeroporto, Tej Bahadur Poudyal:

“Solo il comandante si è salvato e sta ricevendo cure in ospedale”.

Pertanto, i video mostrano i Vigili del Fuoco che cercano di spegnere l’incendio e il denso fumo nero che si alza nel cielo. Si trattava un aereo Bombardier della compagnia aerea locale Saurya Airlines.

Continua a leggere

Cronaca

Rifiuti in fiamme ad Arzano, sequestrato un terreno: i particolari

Pubblicato

il

Controlli serrati ad Arzano, nel napoletano, dove gli agenti della Polizia locale coordinati dal comandante Biagio Chiariello hanno setacciato diverse località della città alla ricerca di attività illecite.

Nel corso del monitoraggio è rientrata una zona a confine con il comune di Grumo Nevano, precisamente in via Sensale, dove ci sono diverse coltivazioni e animali, e dove qualcuno ha pensato di dare fuoco ad un terreno di circa 800 metri quadri con dei rifiuti all’interno.

Pertanto gli agenti hanno sequestrato un terreno adoperato per la combustione illecita dei rifiuti, con i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto per lo spegnimento del rogo.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy