Resta sintonizzato

Casandrino

Grumo Nevano e Casandrino: Dispersione scolastica, carabinieri denunciano 40 genitori per 20 ragazzi

Pubblicato

il

I carabinieri della Stazione di Grumo Nevano hanno effettuato dei controlli volti al contrasto del fenomeno della “dispersione scolastica” ed hanno denunciato all’Autorità giudiziaria 40 persone residenti tra i comuni di Grumo Nevano e Casandrino che, in qualità di genitori di 20 ragazzi minorenni, si sono resi responsabili di inosservanza dell’obbligo dell’istruzione dei figli minori.

Dagli accertamenti effettuati presso gli istituti comprensivi “Pascoli”, “Cirillo”, “Marconi” e “Torricelli” i Carabinieri hanno constato con la collaborazione dei dirigenti scolastici e degli assistenti sociali del Comune che i 20 ragazzi, nonostante fossero iscritti in quelle scuole dallo scorso settembre 2021, non avevano rispettato l’obbligo di frequenza. Qualcuno ha un tasso di assenza superiore al 90% mentre altri non hanno mai frequentato.

Continua a leggere
Pubblicità

campania

Casandrino: Sequestri dei carabinieri nella settimana dell’anti-contraffazione.

Pubblicato

il

Un giro d’affari che vale miliardi per la criminalità organizzata e che purtroppo costa – mai come in questo periodo di crisi – diverse centinaia di posti di lavoro. Nella settimana dell’anti-contraffazione, con la sua settima edizione promossa dal Ministero dello sviluppo economico, i Carabinieri della compagnia di Caivano hanno inferto un duro colpo al mercato nero dell’illegalità.

A Casandrino i Carabinieri della stazione di Grumo Nevano sono intervenuti, allertati dal 112, in un centro di smistamento spedizioni postali. Alcuni pacchi erano sospetti e bisognava controllarli. 17 i “colli” rinvenuti e sequestrati destinati a diversi indirizzi di Napoli e provincia con all’interno molti capi di abbigliamento contraffatti.

76 paia di scarpe di diverse firme e marche ma anche tute alla moda, pantaloni e giacche. Sequestrata anche diverse buste “firmate” verosimilmente utilizzate per custodire il capo d’abbigliamento falso da vendere o regalare. Un campionario del falso che avrebbe fruttato diverse migliaia di euro.

Indagini in corso da parte dei militari dell’arma su questo giro d’affari e secondo sequestro avvenuto in queste ore nello stesso centro di smistamento. Preziosa la collaborazione dei responsabili della filiale di spedizione della DHL che hanno consentito di recuperare altra merce contraffatta.

8 le spedizioni sospette e controllate. Altre 26 paia di scarpe delle più note firme della moda e altre tute che in questo periodo sono tanto in voga tra i giovani consumatori. Le indagini proseguono e tra le ipotesi investigative dei Carabinieri anche il commercio on-line.

Continua a leggere

Casandrino

Casandrino: Macellaio arrestato dai Carabinieri per furto di energia

Pubblicato

il

I carabinieri della Stazione di Grumo Nevano hanno arrestato per furto di energia elettrica un macellaio 58enne di Casandrino.
I militari, insieme a personale della società di distribuzione di energia, hanno accertato che l’uomo era riuscito a ridurre i consumi di energia dal 2018 per un danno economico di circa 30mila euro. L’esercizio commerciale nel centro di Casandrino aveva un allaccio abusivo collegato direttamente al contatore elettrico.
L’uomo, in attesa di giudizio, è agli arresti domiciliari.

Continua a leggere

Casandrino

Incidente a Casandrino, morto 34enne

Pubblicato

il

Tragico incidente stradale nella mattina odierna, venerdì 4 marzo, a Casandrino, nella provincia di Napoli, dove uno scooter e un’automobile si sono scontrati per cause che sono ancora in corso di accertamento: ad avere la peggio nell’incidente è stato il conducente del mezzo a due ruote, Danilo Laganà, 34 anni, che è purtroppo deceduto. Sul posto, in via Paolo Borsellino, sono intervenuti tempestivamente i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del conducente dello scooter; sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Grumo Nevano, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, utili a determinare l’esatta dinamica dell’incidente.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy