Resta sintonizzato

Cronaca

Doppia tragedia in casa, madre e figlio morti a poche ore di distanza: le ultime

Pubblicato

il

Choc a Villafranca in Lunigiana, in provincia di Massa Carrara, dove madre e figlio sono stati travolti da un tragico destino. In particolare, l’uomo di 45 anni è deceduto nella serata di giovedì a seguito di un malore, mentre la 78enne è morta nella stessa notte.

Secondo le prime informazioni, Matteo Veroni, camionista molto conosciuto e amato in paese, è stato colto da un malore improvviso mentre stava rincasando, ma ha fatto in tempo a chiamare la madre Franca che lo stava aspettando, la quale ha allertato i sanitari del 118. Tuttavia, essi hanno soltanto potuto constatarne il decesso, ma non si sarebbero mai aspettati di essere richiamati più tardi per soccorrere anche l’anziana, spentasi nel sonno.

Ecco il cordoglio del sindaco Filippo Bellesi:

“È un lutto per tutta la comunità. Si tratta di una famiglia che è annoverata tra quelle storiche villafranchesi, persone per bene, anche la madre Franca era moto conosciuta. La notizia ha destato cordoglio e molta partecipazione emotiva. È un fatto davvero raro, una doppia perdita molto importante per Villafranca. La comunità abbraccia la famiglia, condividendo il dolore per questa tragedia. Il padre di Matteo era imprenditore e ci ha lasciato già diversi anni fa”.

campania

Napoli. Tragico incidente stradale, sgomento tra i residenti per l’incidente mortale

Pubblicato

il

Gravissimo incidente stradale a Quarto, precisamente in via Dante Alighieri, dove Alessandro Sulmonte, 49 anni, ha perso la vita. L’uomo è stato investito da un’auto guidata da un 52enne, mentre attraversava le strisce pedonali e non c’è stato niente da fare per salvargli la vita. Sul posto municipale e i carabinieri della stazione di Pozzuoli per i rilievi di rito.  La salma sarà portata al policlinico di Napoli per il successivo esame autoptico. A Castellammare di Stabia, questa mattina, i carabinieri sono intervenuti in via Brin per un incidente stradale. Feriti un 18enne, che era alla guida della sua moto insieme ad un coetaneo e il passeggero. Non sono in pericolo di vita.

Continua a leggere

campania

Grumo Nevano. Picchia l’ex moglie con calci e pugni ed aggredisce i Carabinieri. Arrestato 34enne

Pubblicato

il

E’ notte a Grumo Nevano, in via Manzoni, quando il suo ex compagno bussa alla porta di casa. La donna, una 36enne napoletana, decide di aprire e vede l’uomo verosimilmente ubriaco o sotto effetto di sostanze stupefacenti. Pochi minuti e lui l’aggredisce, la picchia con calci e pugni colpendola al volto. La furia si prende una pausa e in quegli attimi la donna riesce a contattare il 112. Dopo pochi istanti una pattuglia della locale Stazione Carabinieri si precipita a casa della donna. La situazione degenera ancora di più e l’uomo aggredisce anche i militari che con non poca difficoltà lo arrestano. 10 i giorni di prognosi per la donna e 20 quelli per uno dei carabinieri intervenuti. Il 34enne si trova ora nel carcere di Poggioreale per maltrattamenti in famiglia, oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Continua a leggere

campania

Pozzuoli. Sorpresi mentre rubano una bicicletta elettrica. Carabinieri arrestano una coppia di fratelli

Pubblicato

il

I Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Pozzuoli hanno arrestato Sandro* e Francesco Papa*, per furto aggravato e per possesso di arnesi atti allo scasso. Hanno 39 e 35 anni sono entrambi già noti alle forze dell’ordine e il più grande è di Ponticelli mentre il 35enne abita a Bagnoli, sono fratelli.
E’notte e, mentre percorrono via Artiaco, i militari sorprendono i due uomini mentre stanno rubando una bicicletta elettrica lì parcheggiata. I Carabinieri li bloccano e trovano anche l’auto utilizzata dai due. Perquisiti, vengono rinvenuti e sequestrati anche diversi strumenti verosimilmente utilizzati per rubare e scassinare. L’E-bike è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono in attesa di giudizio.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy