Resta sintonizzato

Cronaca

Lutto tra Napoli e Vietri sul Mare, è morto Cristian Vollaro: era uno degli ultimi ‘posteggiatori’

Pubblicato

il

Napoli e Vietri sul Mare piangono la scomparsa di Cristian Vollaro, artista di strada considerato uno degli ultimi posteggiatori, morto nelle scorse ore a soli 45 anni.

L’uomo suonava e cantava per le strade del centro storico di Napoli, e nel 2015 partecipò al programma televisivo di Mediaset ‘Tu si que Vales’. Stamane è stato stroncato da una brutta malattia che lo affliggeva da tempo, con molti amici e colleghi che gli hanno tributato un commosso ricordo:

“Ciao Cristian Vollaro. Eri un artista, un uomo, una persona buona e gentile. Ho molti ricordi legati a te che non bastano parole per spiegare il rammarico della tua scomparsa. Un abbraccio alla sua famiglia e a tutti quelli che hanno avuto l’onore di conoscerlo”, ha scritto il dj e musicista Gianni Rallo.

Si è unito al dolore per la sua scomparsa anche Gino Sorbillo, imprenditore e pizzaiolo dei Decumani: “Ciao Cristian, con la tua voce accompagnavi dolcemente le nostre giornate ovunque nel centro antico di Napoli”.

Infine, anche il sindaco di Vietri Giovanni De Simone ha espresso il suo cordoglio:

“Il sindaco, la giunta comunale e la comunità vietrese tutta, si stringe intorno alla famiglia Vollaro per la perdita prematura del caro Cristian. Apprezzatissimo musicista, ha saputo portare la sua arte ed il nome di Vietri in giro per il mondo con maestria ed orgoglio”.

Casoria

Casoria, donna picchiata e rapinata: gambe e braccia fratturate

Pubblicato

il

Nasce tutto da un tentato scippo. Una quarantaquattrenne, mentre camminava per via Padula, in quel di Casoria, è stata affiancata da un uomo a bordo della propria auto, dalla quale è sceso per poter sottrarre la borsetta alla donna che, evidentemente, ha apposto resistenza e, così, si è vista tirare i capelli dopo essere stata strattonata.
La 44enne è stata soccorsa nell’immediato, riportando fratture multiple a gambe e braccia.
I carabinieri della stazione di Casoria stanno dando caccia all’uomo.

Continua a leggere

Cronaca

Pozzuoli: droga e pistola nel proprio domicilio

Pubblicato

il

Sono quasi le 22 a Pozzuoli quando i carabinieri della sezione operativa della locale compagnia notano Andrea Nastri Giogli mentre passeggia a via Lucilio.
Il ragazzo, 22enne del posto, è noto alle forze dell’ordine e i militari decidono di controllarlo. Perquisito, viene trovato in possesso di 10 grammi di cocaina.
I carabinieri decidono di estendere la perquisizione anche a casa del 22enne e lì vengono rinvenuti e sequestrati altri 60 grammi dello stesso stupefacente. Rinvenuta e sequestrata anche una pistola calibro 9 con matricola abrasa e pronta all’uso. Nel caricatore, infatti, 10 proiettili.
Il giovane è stato arrestato per detenzione di droga e detenzione illecita di arma clandestina. La pistola sarà sottoposta ad accertamenti balistici e dattiloscopici per verificare un suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri delitti.

Continua a leggere

Capua

Capua: viene investita in pieno centro

Pubblicato

il

Stamane, in uno dei punti cardine di Capua, in piazza dei Giudici, una donna – all’incirca quarantenne – è stata investita da un’auto mentre attraversava la carreggiata.

Una volta chiamati i soccorsi, la donna è stata trasportata d’urgenza nella clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy