Resta sintonizzato

Attualità

Via Duomo, dispositivo di circolazione temporaneo per ragioni di tutela, il servizio di Protezione Civile ha riscontrato un ampio avvallamento

Pubblicato

il

Il Comune di Napoli ha istituito un dispositivo di circolazione temporaneo in via Duomo per ragioni di tutela della pubblica incolumità che sarà in vigore fino a cessato pericolo. Il servizio di Protezione Civile lo scorso 5 marzo, a seguito di una segnalazione da parte del Servizio Polizia Locale, il giorno 04/03/2024 è intervenuto in via Duomo altezza civ. 288A/piazza Museo Filangieri, riscontrando un ampio e profondo avvallamento della sede stradale in prossimità di vari sottoservizi, da cui si rileva concreto pericolo per persone determinate; con la medesima nota il citato servizio ha rappresentato che è stata interessata la società ABC Napoli e la TIM per le verifiche sui rispettivi sottoservizi, e che, nelle more delle verifiche, a tutela della pubblica e privata incolumità, ha provveduto alla delimitazione provvisoria del dissesto, determinando la chiusura al traffico veicolare del tratto di via Duomo/piazza Museo Filangieri all’altezza del civ. 288A, in direzione corso Umberto I. Nel dettaglio, nell’ambito del dispositivo:

A) È consentito, in deroga ai divieti di accesso esistenti, il libero passaggio attraverso il varco ZTL Duomo, nel tratto compreso tra piazza Museo Filangieri e via Foria, in direzione via Foria.

B) È istituito:

a) il divieto di transito veicolare in via Duomo, nel tratto compreso tra piazza Museo Filangieri e via Lucrezia D’Alagno (esclusa);

b) per i conducenti dei veicoli circolanti in via San Biagio dei Librai, all’atto di immettersi su via Duomo, l’obbligo di svolta a sinistra su via Duomo, in direzione via Foria, eccetto i veicoli di emergenza e di soccorso, i veicoli delle forze dell’ordine e i veicoli dei possessori di posto auto fuori carreggiata che accedono a passi carrai autorizzati;

c) per i conducenti dei veicoli circolanti in via Vicaria Vecchia, all’atto di immettersi su via Duomo, l’obbligo di svolta a destra su via Duomo, in direzione via Foria, eccetto i veicoli di emergenza e di soccorso, i veicoli delle forze dell’ordine e i veicoli dei possessori di posto auto fuori carreggiata che accedono a passi carrai autorizzati.

Attualità

‘Nutella Ice Cream’ a p.zza Municipio, scattano i mugugni: “Napoli non è un Luna Park!”

Pubblicato

il

“Questa città non è un luna park!, livelli di indecenza mai neanche sfiorati. L’antisindaco del laboratorio pdm5s continua ad insolentire la città. L’assenza di un assessore alla cultura, il silenzio della sovrintendenza e dell’Unesco fanno il resto. (per non dir nulla della ormai rancida opposizione). Ministro Gennaro Sangiuliano vogliamo battere un colpo?”.

E’ quanto commentato dalla consigliera regionale, Maria Muscarà, sul suo profilo social in cui ha allegato anche la foto di un allestimento che Ferrero sta installando a piazza Municipio, Napoli, per un evento che riguarda il suo brand Nutella dal nome “Nutella Ice Cream”, che si terrà sabato 15 e domenica 16 giugno.

Continua a leggere

Attualità

Sisma Campi Flegrei, la Regione Campania stanzia altri 3,5 milioni di euro per la prevenzione

Pubblicato

il

La Regione Campania ha stanziato 3 milioni e 550mila euro per la prevenzione del rischio sismico destinati ai Comuni, al fine di realizzare degli studi di microzonazione sismica (di livello 1 e di livello 3) e valutare e analizzare la condizione limite per l’Emergenza dell’insediamento urbano.
Si tratta di contributi per le indagini mirate all’approfondimento del comportamento dinamico dei terreni rispetto alle sollecitazioni di un terremoto: attraverso la microzonazione sismica è possibile individuare e caratterizzare le zone stabili, le zone stabili suscettibili di amplificazione locale e le zone soggette a instabilità, quali frane, rotture della superficie per faglie e liquefazioni dinamiche del terreno.

L’importo massimo del contributo concedibile alle amministrazioni locali, per singola opera ammessa, dipende dal numero di abitanti residenti. 
Il decreto sulla microzonazione sismica si affianca a quello approvato ad aprile scorso che, sempre nell’ambito della prevenzione sismica, ha stanziato 17 milioni e 200mila euro per gli interventi su edifici strategici comunali.

Continua a leggere

Attualità

Kevin Spacey è sul lastrico e scoppia in lacrime durante un’intervista: le ultime

Pubblicato

il

Nel corso di un’intervista con Piers Morgan, l’attore americano Kevin Spacey ha rivelato di avere molti milioni di debiti a causa delle spese legali che sta affrontando per difendersi dalle accuse di molestie a suo carico.

La star di ‘House of Cards’ è scoppiata addirittura a piangere, visto che nonostante per alcuni procedimenti sia stato assolto continuano ad arrivare denunce nei suoi confronti. In particolare, Spacey ha così risposto all’intervistatore alla domanda su quanti soldi gli fossero rimasti: “Non ho più niente”.

Inoltre l’attore ha dichiarato che la villa dove viveva è stata pignorata e venduta all’asta.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy