Resta sintonizzato

Eventi

Domani parte il “Liberty & Glicine: fioriture urbane”, contest fotografico di Kaos 48 e Slow Foto per il rilancio della città

Pubblicato

il

Il glicine è da sempre inteso come simbolo di rinascita e trasformazione e l’associazione con il Centro Direzionale di Napoli è senz’altro evocativa. Un luogo quest’ultimo che, progettato negli anni ’80, sta vivendo una fase di risveglio significativa. Con l’apertura di nuove stazioni della linea 1 della metropolitana e un piano di riqualificazione ambizioso, si prevede infatti un cambiamento radicale dell’area. Un processo di rinnovamento urbano che mira a trasformare la City a ridosso della stazione centrale in un polo dinamico e moderno, che possa attrarre opportunità imprenditoriali e culturali.
In quest’ottica s’inserisce l’evento “Liberty & Glicine: fioriture urbane”, organizzato dalle associazioni culturali Kaos 48 e Slow Foto e arricchito da un contest fotografico che si avvale di una giuria composta da Sergio Siano, Marco Monteriso e Betty Colombo.
Attraverso la fotografia e l’arte l’iniziativa punta a “trasferire” bellezza e colore al Centro Direzionale, contrastando il grigiore urbano con la vivacità dei glicini e dei fiori primaverili. Un modo creativo per coinvolgere la comunità e promuovere la cultura, contribuendo al contempo al rilancio dell’area: in questo caso saranno i quartieri Vomero e Chiaia che, ritratti nelle opere che hanno partecipato al contest, si uniranno idealmente ai grattacieli progettati da Kenzo Tange. Kaos 48 e Slow Foto utilizzeranno inoltre carta riciclata per la stampa delle immagini, riducendo così l’impatto ambientale e invitando ad adottare pratiche più ecologiche. Un approccio che è in perfetta sintonia con lo spirito di Save The Planet, che dimostra come l’arte possa essere un veicolo per la promozione di valori importanti come la tutela dell’ambiente.

L’evento sarà presentato domani, alle 18 e, a seguire, si terrà la premiazione del concorso fotografico, presso la Factory creativa AreaLab 35 (via Giovanni Porzio 4). «“Liberty & Glicine: fioriture urbane” è un modo per risvegliare le coscienze attraverso l’arte e la fotografia in particolare – spiegano Fabrizio Scomparin e Stefano Nasti, di Kaos 48 – un risveglio che avviene in concomitanza con il fiorire della primavera. L’evento e il contest sono dunque un invito a riflettere su chi siamo e dove viviamo. Ma anche a riconsiderare i luoghi e la città nel loro divenire, a porci in relazione con il rifiorire della natura nei suoi profumi, nei colori, nella forza di rigenerarsi. Un’atmosfera di rinascita che rivive nelle forme dell’arte liberty, che permea tanti luoghi della città, la trasforma e la rende ancora più bella. In perfetto connubio con una pianta rigogliosa come il glicine. Un fiore che ha contraddistinto il liberty e il suo stile evidente in tanti giardini e palazzi di Napoli».

Continua a leggere
Pubblicità

Caivano

Parrocchia San Pietro Apostolo di Caivano, al via la festa per il Santo Patrono Pietro: ecco il programma delle 4 giornate

Pubblicato

il

La Parrocchia San Pietro Apostolo di Caivano comunica ai “carissimi fedeli, ci approssimiamo a vivere i nostri festeggiamenti al Santo Patrono Pietro. La nostra festa di ‘Famiglia’ conclude l’anno pastorale e sociale e mette le basi per il nostro impegno verso i bambini, ragazzi e giovani con il Grest e i Camposcuola. Vogliamo vivere con devozione e fede quattro giornate di preghiera e festa chiedendo al nostro Santo di intercedere per noi, per la nostra comunità parrocchiale, per la nostra città e per il mondo intero”

Ecco il programma:
Giovedì 20 giugno, ore 20,30:
preparazione di tutti i cresimandi alla celebrazione.
Sabato 22 giugno, dalle ore 9,30 alle ore 12: confessioni.
Martedì 25 giugno, dalle ore 19,30 alle ore 21,30: confessioni.
Lunedì 24 giugno, ore 20,30: solennità di San Giovanni Battista, Santa Messa in piazza F.Russo (San Giovanni).
Martedì 25 giugno alle ore 17: ‘Festa del sorriso’ per tutti i bambini e i ragazzi nel cortile della parrocchia promossa da – Azione Cattolica – Associazione “Un sorriso per sperare” – Patatrac – Idea Cooperativa Sociale.

Seguirà il ciclo di preghiere che si concluderà nello spazio di tre giorni (il Triduo).
Mercoledì 26 giugno, ore 19: Santa messa e amministrazione del sacramento della Confederazione presieduta dal nostro Vescovo S.E.R. Mons. Angelo Spinillo.
Giovedì 27 giugno, ore 18,30: Santo Rosario; ore 19: Santa messa presieduta da Don Alessandro Capasso, novello sacerdote.
Venerdì 28 giugno, alle ore 18,30: Santo Rosario; alle 19: Santa messa presieduta da Don Alessandro Arnone.

Infine, sabato 29 giugno ci sarà il “Giorno della Festa”. La Santa messa è in programma alle ore 9, alle ore 11,30 e alle 18.
Alle 19, inizierà la Processione per le seguenti strade: via Don Minzoni, corso Umberto, Viale Gramsci, via Libertini, via Diaz, via Cavallotti, via Visone, via Campiglione, via Lanna, via De Gasperi, via Matteotti, piazza C.Battisti, per poi ripassare per via Don Minzoni e quindi alla Chiesa Parrocchiale.
Per concludere, alle ore 20,30 sarà tempo di bisboccia: sagra della salsiccia e della melenzana con Corrida e Karaoke animata dai Giovani dell’Azione Cattolica.

Continua a leggere

Caivano

“Illumina Caivano”, dal 19 giugno al via i tornei nel Centro Pino Daniele: per gli appassionati di calcio e pallavolo

Pubblicato

il

Notti magiche inseguendo un gol o un punto. E poi tutti insieme abbracciati a tifare l’Italia di Luciano Spalletti. Un’estate italiana colorata di sorrisi, molto lontana dalle ultime che hanno visto Caivano al centro di episodi di cronaca nera. Oggi suona una musica diversa. Un inno alla vita e al futuro. Il Centro Pino Daniele di Caivano è pronto ad accogliere gli appassionati di calcio e pallavolo per i tornei “Illumina Caivano”, organizzati dal collettivo di giovani di Caivano “I Care” in collaborazione con il commissario straordinario di governo, Fabio Ciciliano e Sport e Salute. I tornei si svolgeranno dal 19 giugno al 5 luglio.

Torneo di calcio e partecipazione delle Forze dell’Ordine
Oltre ai giovani over 15 anni di Caivano, le rappresentanze delle forze dell’ordine – Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Polizia Locale – parteciperanno al torneo di calcio. L’ evento non solo promuove la passione per lo sport, ma rafforza anche i legami tra la comunità e le istituzioni.

Maxi Schermo per l’Europeo
A partire da giovedì, durante le partite della nazionale italiana all’Europeo, sarà montato un maxi schermo al Centro Pino Daniele che ospiterà la Comunità per tifare l’Italia all’Europeo in Germania e condividere l’entusiasmo sportivo. Una occasione per creare socialità e coesione.

Il commissario straordinario di Governo, Fabio Ciciliano e il presidente di Sport e Salute, Marco Mezzaroma hanno sottolineato l’importanza di queste manifestazioni nel raggiungimento di un obiettivo fondamentale del modello Caivano: la coesione sociale. Attraverso lo sport e il gioco, la comunità si riunisce, dimostrando che insieme si può costruire un futuro migliore.

Continua a leggere

Caivano

“La Primavera di Caivano”, venerdì 21 giugno parte la “Festa della Musica”: inaugura la rapper BigMama

Pubblicato

il

Una sola parola: cultura. Grazie a “La Primavera di Caivano”, progetto che, da giugno a dicembre 2024, punta a coinvolgere i giovani e le famiglie in una serie di attività di inclusione e promozione del benessere collettivo, portando sul territorio eventi artistici gratuiti e incontri speciali con importanti artisti.

Promosso da Regione Campania – Assessorato alle Politiche Giovanili, in collaborazione con il Comune di Caivano e attuato da Scabec – Società Campana Beni Culturali, il progetto ha l’intento di sfruttare la forza della cultura per fornire una risposta concreta alle molteplici sfide che la comunità affronta nel quotidiano.

La terza area di intervento porta sul territorio “Festival dalla cultura musicale”, la manifestazione che offre agli studenti la possibilità di incontrare da vicino artisti di rilievo e che mette in calendario concerti gratuiti di alcuni dei protagonisti del panorama musicale nazionale, come BigMama e i The Kolors.

Venerdì 21 giugno alle 21 sarà proprio la rapper irpina BigMama ad inaugurare le attività di questo progetto. Nel giorno della Festa della Musica, a partire dalle 18:00 si alterneranno sul palco in Area Mercato a Caivano Vale Lp, Etta e Tony Rings prima del grande concerto gratuito di BigMama, tra i protagonisti indiscussi della 74esima edizione del Festival di Sanremo. Inoltre, nel corso della giornata, alcuni di questi artisti incontreranno gli studenti delle scuole di Caivano per un momento di confronto e di consapevolezza.

Le prenotazioni gratuite sono attive da lunedì 10 giugno alle ore 12:00.
Apertura dei cancelli alle ore 18:00 e inizio del concerto a partire dalle ore 19:00.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy