Resta sintonizzato

Cronaca

Procida, scritte antisemite in via Cavour: “Morte agli ebrei”

Pubblicato

il

Brutto episodio verificatosi, stamane, in quel di Procida, in via Cavour: è comparsa la scritta “Morte agli ebrei”, fatta con una bomboletta spray.
A riferire l’accaduto è il sindaco procidano, Dino Ambrosino, che ha assicurato che le scritte saranno cancellate nella giornata di oggi 15 maggio.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

11enne in arresto cardiaco in piscina: è in gravissime condizioni

Pubblicato

il

Una ragazzina di 11 anni è in gravissime condizioni, a Inzago (Milano), dopo aver avuto un malore in un parco acquatico.

È stata soccorsa quando ancora si trovava in acqua.
Non è ancora chiaro se sia stata male mentre si trovava nella vasca o fuori e poi vi sia caduta dentro. Al resort Aquaneva, è giunto l’elisoccorso del 118 che, dopo le manovre di rianimazione, la sta trasportando, in arresto cardiaco, all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
Sul posto anche i carabinieri e la Polizia locale.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli, controlli a tappeto al Mercato di Poggioreale: sanzioni da 29mila euro

Pubblicato

il

Intensificati i controlli per il contrasto all’illegalità e per garantire la sicurezza pubblica nell’area del Mercato Caramanico di Poggioreale.
Durante le operazioni della polizia, sono stati sanzionati e deferiti all’autorità giudiziaria tre parcheggiatori abusivi sorpresi in attività nei pressi del mercato.

Un venditore ambulante di frutta e verdura è stato multato per la mancanza di autorizzazione amministrativa e sanitaria e per occupazione abusiva di suolo pubblico.
La merce è stata sequestrata e distrutta. All’interno del mercato sono stati verbalizzati diversi operatori per eccedenza nell’occupazione di suolo pubblico.

Inoltre, due ambulanti abusivi di abbigliamento sono stati sanzionati per la mancanza di autorizzazione amministrativa e per occupazione abusiva di suolo pubblico, con il conseguente sequestro della merce, per un importo totale delle sanzioni comminate di 29mila euro. Complessivamente, sono stati elevati 25 verbali per varie infrazioni al Codice della Strada, con il prelievo di quattro veicoli tramite carro gru.

Continua a leggere

Cronaca

Il mago Paolo Abozzi arrestato e processato per aver schiavizzato una donna

Pubblicato

il

Il 58enne Paolo Abozzi, meglio noto come Magopaolo, animatore alle feste per bimbi e ospitato più volte in tv, si è reso protagonista di una vicenda alquanto spiacevole.

Infatti l’uomo avrebbe reso la vita di una donna un incubo, come denunciato dalla stessa agli inquirenti. Al momento l’uomo è agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico e a processo per maltrattamenti e violenza sessuale aggravata dall’inferiorità psichica.

Stando alle informazioni raccolte, la vittima aveva incontrato Abozzi in Sardegna mentre era in vacanza con marito e figli. Al ritorno a casa ha lasciato la famiglia per andare a vivere con lui, con l’ex marito che nota che la donna dimagrisce, perde i capelli e lamenta dolori al corpo.

L’uomo aveva trasformato la libreria di cui la donna è socia in un’attività più vicina al suo mestiere di mago. Tuttavia dopo sei mesi la donna tronca la relazione e Abozzi viene arrestato.

In particolare, gli vengono contestati reiterati maltrattamenti e manipolazione della vittima “privandola del sonno, somministrandole psicofarmaci, costringendola a pratiche sessuali dolorose e mortificanti, adoperando violenza psicologica e fisica e sottoponendola ad uno stile di vita penoso e intollerabile al punto che la persona offesa manifestava intenti suicidi”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy