Resta sintonizzato

Avellino

Elezioni 8-9 giugno, fari puntati su Avellino: unico capoluogo di provincia campano al voto

Pubblicato

il

Sono 168, di cui 18 con più di 15mila abitanti, i comuni coinvolti dalla tornata amministrativa in Campania.

Gli elettori chiamati alle urne sono 939.244.

Riflettori puntati su Avellino, unico capoluogo di provincia al voto, dove l’ex sindaco Gianluca Festa, dimissionario a pochi giorni dalla conclusione del mandato, il 18 aprile scorso è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari.
Sette i candidati che aspirano a succedergli: Antonio Gengaro, ex vicesindaco negli anni Novanta con il sindaco Antonio Di Nunno, sostenuto da Pd e M5s; Rino Genovese, giornalista della Rai, con cinque liste civiche; Laura Nargi, vice sindaco di Festa sostenuta da quattro civiche; Aldo D’Andrea, medico chirurgo, per la lista Unità Popolare; Modestino Iandoli, candidato da Fratelli d’Italia; Vittorio Boccieri indicato dalla lista Progetto Avellino Futura; Gennaro Romei dell’Unione di Centro.
Ad Avellino quindi il campo largo di Gengaro parte avvantaggiato sulla carta, grazie alle divergenze nel centrodestra che hanno portato Fratelli d’Italia e Udc a correre da soli con il proprio simbolo.


(fonte: Ansa)

Continua a leggere
Pubblicità

Avellino

Tragedia nell’Avellinese: 80enne trovato carbonizzato nella sua camera da letto

Pubblicato

il

Un 80enne è stato trovato senza vita, semi carbonizzato, nella sua dimora privata di Frigento, in provincia di Avellino.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118.
L’anziano è stato trovato in camera da letto all’interno della quale si sarebbe sviluppato un incendio. Le indagini sono in corso. La dinamica è da chiarire.
Seguiranno aggiornamenti.

Continua a leggere

Avellino

Ariano Irpino (Av), detenuto 34enne si toglie la vita in carcere

Pubblicato

il

Il carcere di Ariano Irpino, in provincia di Avellino, vive un momento tra i più difficili in assoluto. Come già scritto, qualche giorno fa, non cessano le tensioni tra le mura carcerarie dell’Avellinese. Questa volta però la tragedia purtroppo non è stata solo sfiorata, la tragedia è avvenuta: un detenuto italiano di 34 anni si è tolto la vita all’interno del carcere.

Lo riferisce Aldo Di Giacomo, segretario nazionale del sindacato di polizia penitenziaria.

Trattasi del sesto suicidio negli ultimi otto giorni, 42 dall’inizio dell’anno.
L’uomo era stato trasferito per motivi di ordine e sicurezza da Carinola, in provincia di Caserta. Nei giorni scorsi aveva aggredito quattro agenti penitenziari; forse è lo stesso detenuto di cui scrivremmo qualche giorno addietro.

Continua a leggere

Avellino

Operaio 63enne muore durante la raccolta delle ciliegie nell’Avellinese

Pubblicato

il

Nei campi a Cervinara, in provincia di Avellino, questa mattina, un operaio di 63 anni, pare impegnato nella raccolta delle ciliegie, è stato trovato senza vita.

Il pm della Procura di Avellino ha disposto il sequestro della salma che è stata trasferita nell’ospedale del capoluogo per accertamenti medico-legali.

Sulle cause del decesso indagano gli agenti del commissariato di Cervinara. Trapelano molti dubbi sulla reale dinamica dei fatti. Tra le ipotesi degli investigatori, la caduta fatale dall’albero o un malore che non ha lasciato scampo all’operaio, sposato e padre di due figlie, residente nel comune Caudino, sempre nell’Avellinese.
Gli agenti indagano anche sui soccorsi: non sarebbe stato allertato il 118, ma l’operaio sarebbe stato portato in auto da compagni di lavoro presso la sede della centrale operativa del 118 di Cervinara.
   

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy