Resta sintonizzato

Animali

Cavallo sulla Super Strada, direzione Napoli. Le immagini sono pazzesche

Pubblicato

il

In un video postato su Facebook da Angelo Iannelli, viene ripreso un cavallo che sfreccia letteralmente sulla SS 161 in direzione Napoli.

L’animale sembrerebbe appartenere ad una 500 rossa che si trova davanti a lui e procede a passo lento per permettere al mammifero di non restare indietro.

Le immagini sono pazzesche, e con la speranza che qualcuno sia già intervenuto per evitare spiacevoli inconvenienti, ve le mostriamo nel video in allegato.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Animali

Marina di Camerota: scontento tra i padroni di cani. Dalle finte strutture “pet friendly” alle ordinanze della Capitaneria di Porto.

Pubblicato

il

SALERNO – La stagione estiva sta volgendo al suo culmine, eppure non poche sono le lamentele dei turisti che hanno scelto come meta Marina di Camerota, in provincia di Salerno. Scontento che non si ferma al Comune camerotano, ma coinvolge tutte le aree limitrofe.

Ad alzare la voce sono i proprietari di cani che, oramai da anni a questa parte, sono obbligati a rivolgere le attenzioni verso altre località marine a causa di un’ordinanza della Capitaneria di Porto che impedisce ai loro amici a quattro zampe di bagnarsi nel mare dalle 8.00 del mattino alle 6.30 della sera.

Unico conforto per loro sembra essere la spiaggia “Bau Bau beach” presente sul territorio di Palinuro, nella frazione di Centola, ove è concesso loro di divertirsi e fare il bagno. E’ inoltre a loro disposizione una doccia ed una ciotola per abbeverarsi. Mario, il proprietario della struttura, è stato il primo in tutta la zona a creare un ambiente per i nostri amici e spera di ampliare la sua struttura balneare in un futuro prossimo.

La polemica, tuttavia, non riguarda unicamente i lidi, ma anche alcune strutture “pet friendly” che obbligano i padroni a delle scelte tutt’altro che amichevoli. Abbiamo a tal proposito, raccolto la storia di Adriana, proprietaria di un chihuahua, a cui hanno chiesto di non portare il cane nelle aree comuni dell’albergo prima della mezzanotte. Quest’ultima è dunque obbligata a procedere con una staffetta, coinvolgendo tutta la sua famiglia, al fine di fare colazione (inclusa nei servizi pagati)”.

Questa è solo una delle tante, troppe storie, che sono giunte al nostro orecchio e di cui speriamo di darvi in futuro un aggiornamento che valorizzi davvero “il migliore amico dell’uomo”, non solo come strumento di caccia o salvataggio, ma nella sua funzione di essere in quanto tale.

Continua a leggere

Animali

Napoli: crolla un solaio. Luna, la cagnolina, salva il suo padrone da un incidente fatale.

Pubblicato

il

NAPOLI – Crolla nella giornata di ieri il solaio di un edificio ubicato in via Sant’Antonio ai Monti. L’incidente sarebbe risultato fatale per uno dei residenti se non fosse stato per il pronto intervento della sua fidata amica a quattro zampe Luna. La cagnolina, secondo quanto raccontato dal padrone stesso, lo avrebbe avvertito dell’imminente pericolo in tempo abbastanza in tempo da scampare ad un incidente che gli sarebbe stato altrimenti fatale.

Nell’attesa della messa in sicurezza dell’edificio di quattro paini, per tutti gli inquilini saranno trovati degli alloggi temporanei e, con il contribuito dei Vigili del Fuoco, sarà consentito loro di recuperare alcuni beni. In più, dal prossimo lunedì, arriveranno i tecnici per dare il via ai lavori.

Continua a leggere

Animali

[Video] Le incredibili immagini che stanno facendo il giro del web

Pubblicato

il

Un video che gira sul web sta suscitando l’attenzione di molti, tantissimi.

Protagonista inaspettato è un Orango tango del Taman Safari Cesarua, in Indonesia.

Una visitatrice dello zoo lascia cadere involontariamente gli occhiali nel recinto degli oranghi e quella che vedrete è una reazione che lascia stupefatti tutti.

Ancora una volta ci sarebbero tantissime considerazioni da fare…ma non vogliamo spoilerarvi nulla. Godetevi le immagini

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante