Resta sintonizzato

Attualità

De Magistris: “Inaccettabili le immagini di strade sovraffollate con persone senza mascherina!”

Pubblicato

il

Il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, non ha esitato ad esprimere la sua contrarietà ed indignazione nei confronti delle recenti immagini di strade di Napoli, in particolare il Lungomare, sovraffollate e per di più, con persone che circolano senza mascherina.

Le immagini che stanno circolando di strade, vicoli e parchi sovraffollati di persone senza mascherina, sono assolutamente inaccettabili” ha esordito sulla sua pagina Facebook il primo cittadino.

Continuando “Comprendo il bisogno umano di socializzazione dopo un anno di restrizioni e privazioni, ma vi chiedo di stringere un altro po’ i denti. In questo momento non possiamo permetterci nulla di tutto questo. Siamo a ridosso di una terza ondata pandemica che sta colpendo anche le fasce di età più giovani e radunarsi in quel modo senza alcun tipo di distanziamento e senza dispositivi di protezione non va bene“.

De Magistris ha poi espresso la sua preoccupazione in merito alla chiusura delle scuole “Da oggi, tra l’altro, tutte le scuole in Campania sono state chiuse, causando un danno enorme non solo ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie, ma all’intera società“.
Ebbene, non facciamo che questi sacrifici enormi vengano completamente vanificati da comportamenti irresponsabili. Purtroppo la città di Napoli è molto vasta e le forze dell’ordine non saranno mai abbastanza per fronteggiare quelle scene” ha scritto nel suo post.
Invitando poi anche lui, ancora una volta, le persone ad essere responsabili: “Dobbiamo essere innanzitutto noi a capire che bisogna adottare misure di cautela per evitare conseguenze drammatiche, anche perché non è detto che non avvengano anche in luoghi chiusi”.
Concludendo “Stringiamo i denti con forza e coraggio, sono convinto che dalla primavera la luce che si intravede fuori dal tunnel sarà sempre più luminosa“.
Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Caivano, blitz dei carabinieri al Parco Verde: arrestato pusher 21enne

Pubblicato

il

Blitz dei carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, che nella serata di ieri, sono intervenuti all’interno del Parco Verde di Caivano. In particolare, gli agenti, hanno effettuato diverse perquisizioni alla ricerca di armi e droga. Nel corso delle operazioni, i militari, hanno tratto in arresto Francesco Bervicato, 21enne del posto già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio. Una volta perquisito, è stato trovato in possesso di 15 dosi di cocaina e ben 756 euro in contanti, ritenuti provento del reato. Adesso, l’arrestato, si trova nel carcere di Poggioreale.


Continua a leggere

Attualità

Campania, anche moglie e figli del paziente zero positivi alla variante Omicron

Pubblicato

il

Arrivano cattive notizie dalla Regione Campania, che ha reso noto in un comunicato, che anche la moglie e i figli del paziente zero, sono risultati positivi alla variante Omicron. In particolare, il sequenziamento in tempi rapidi, ha consentito d’individuare la presenza di un genoma virale in toto, nel giro di 24 ore. Tuttavia, i 4 pazienti, non presentano sintomi rilevanti.

Continua a leggere

Attualità

Importante ritrovamento nel Casertano: scoperto ordigno della Seconda Guerra Mondiale

Pubblicato

il

Importante ritrovamento effettuato dai militari del 21° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito, i quali hanno rinvenuto, all’interno di un fondo agricolo, un ordigno bellico inesploso risalente alla Seconda Guerra Mondiale. La scoperta, è avvenuta a San Tammaro, nel Casertano, dove sono intervenuti i carabinieri artificieri del Comando Provinciale di Caserta, che hanno provveduto a mettere l’area in sicurezza, disinnescando e neutralizzando l’ordigno. Pertanto, non si registrano danni a cose o persone.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante