Resta sintonizzato

Volontariato

Napoli: nasce l’iniziativa ‘Un Paniere Per Te”

Pubblicato

il

NAPOLI – Nasce a Napoli il paniere solidale, un modo innovativo e veloce per effettuare delle donazioni ai meno fortunati con un semplice click.

L’iniziativa denominata ‘Un Paniere Per Te’ rende possibile l’acquisto di beni di prima necessità tra quelli proposti dal sito https://unpaniereperte.it. L’ordine viene elaborato e spedito direttamente ai bisognosi, o famiglie seguite dalla rete di Asso.Gio.Ca, l’onlus che ha creato il progetto in partenariato con le associazioni Zimmermann e Le Viole di Partenope in forma anonima o dichiarata.

“L’idea centrale – spiega il presidente Asso.Gio.Ca., Gianfranco Wurzburger – e’ quella di promuovere la spesa solidale non in un’ottica puramente assistenzialistica, ma con l’obiettivo di costruire un modello comunitario di presa in carico”.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Nicola Caprio (Presidente CSVnet CAMPANIA): ” Faccio un appello alla Regione Campania per ripartire dalle politiche welfare”

Pubblicato

il

Oggi Nicola Caprio Presidente “CSVnet CAMPANIA”, è stato intervistato ai microfoni di “Radio Punto Nuovo”, per parlare delle politiche sociali e welfare, che negli ultimi tempi, sia a livello locale e regionale, sia su base Nazionale, il volontariato non riesce ad essere efficiente, per causa delle mancanze Istituzionali e Amministrative.

Nicola Caprio ha ribadito il mal funzionamento delle politiche sociali da parte dei Comuni e della Regione Campania. Come ha proprio dichiarato il Presidente nel programma radiofonico: “In realtà la riforma prevede una organizzazione o progettazione tra i Comuni e il Terzo Settore, ma capita spesso che ci troviamo ad affrontare delle inefficienze da parte dei Comuni e dalla Regione nel progettare politiche sociali. Adesso le Amministrazioni, si nascondono dietro alla pandemia. Faccio una appello ai Comuni e alla Regione Campania per ripartire dalle politiche di welfare”.

Poi Nicola Caprio ha sollecitato il Governo dichiarando:” Il Governo sta perdendo tempo, i cittadini hanno bisogno di risposte rapide. Si discute ancora troppo. Il Governo deve dare priorità come, la creazione di nuovi posti di lavoro, aiuto agli imprenditori per ripartire a pieno regime”.

Continua a leggere

Attualità

L’incubo è finito: Silvia Romano è tornata in Italia

Pubblicato

il

Dopo oltre 500 giorni dal suo rapimento in Kenya, la volontaria milanese Silvia Romano è finalmente tornata in Italia.

Grazie all’azione combinata del Governo e dei servizi segreti italiani, si è riusciti a salvarla e riportarla a casa, per restituirla all’abbraccio dei genitori.

La giovane eroina sorridente e in piena tenuta anti Covid si è apprestata a ricongiungersi alla sua famiglia e alle istituzioni.

Ad accoglierla c’erano infatti il Premier Giuseppe Conte e il Ministro degli Esteri Luigi di Maio i quali, dopo un caloroso saluto a Silvia, hanno evidenziato l’azione decisiva dello Stato nel suo salvataggio e hanno riportato l’attenzione ai vari casi di rapimenti di italiani del mondo, sui quali si sta ancora lavorando incessantemente.

Continua a leggere

Afragola

AFRAGOLA. Centro Servizi per il Volontariato, al via lo sportello per l’area a nord di Napoli

Pubblicato

il

Centro Servizi per il Volontariato, al via lo sportello di Afragola per l’area a nord di Napoli

Attivo da giovedì 7 febbraio, ad Afragola, lo sportello territoriale Area Nord del CSV Napoli.

Lo sportello ha l’obiettivo di avvicinare l’erogazione dei servizi del Centro Servizi per il Volontariato alla vita quotidiana dei cittadini, dei volontari e delle associazioni.

L’Amministrazione Comunale di Afragola e il Centro Servizi per il Volontariato di Napoli e provincia (CSV Napoli) hanno siglato un protocollo d’intesa per promuovere la cultura del volontariato e sostenere ulteriormente le associazioni nell’area a nord di Napoli.

«E’ nostro dovere essere vicini alle associazioni – spiega Nicola Caprio, presidente del CSV Napoli – che sono distribuite sul territorio della Città Metropolitana.

Afragola, dopo le esperienze già realizzate a Giugliano in Campania e Caivano per tutta la fascia a nord di Napoli, si aggiunge agli altri due sportelli già attivi a Somma Vesuviana e a Piano di Sorrento per offrire ai volontari un punto di riferimento territoriale.

Proseguiamo a diffondere, come già facciamo da tempo, i valori della legalità, della solidarietà e della cittadinanza attiva».

In questa ottica, gli sportelli territoriali rappresentano articolazioni attive del CSV Napoli, nati per rispondere ai bisogni e alle principali istanze del territorio provinciale.

«L’avvio delle attività del Centro Servizi per il Volontariato sul nostro territorio – ha dichiarato il sindaco di Afragola Claudio Grilloè un segnale dell’attenzione che l’amministrazione comunale da me presieduta intende avere nei confronti di tutte le iniziative portate avanti dal mondo del volontariato, con particolare riferimento a quelle attività che hanno l’obiettivo di sostenere i cittadini nelle richieste di accesso ai diversi servizi che l’Ente eroga».

Lo sportello sarà attivo tutti i giovedì dalle 9 alle 18 nei locali comunali della ex scuola Settembrini in via Sturzo 9 ad Afragola.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante