Resta sintonizzato

Città

Qualiano al voto, Enza Granata candidata a sostegno di De Leonardis Sindaco

Pubblicato

il

Giovane ma con le idee molto chiare. Enza Granata, 22enne, ha tanti progetti per migliorare la città di Qualiano. Ha accettato la sfida di scendere in campo candidandosi alle elezioni Amministrative del 13 e 14 maggio nella lista civica ‘Qualiano Con De Leonardis Sindaco‘. Laureanda in Odontoiatria presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, la giovane Enza Granata ha deciso di candidarsi alla carica di consigliere comunale su proposta del Sindaco Raffaele de Leonardis perché condivide pienamente la sua convinzione circa la partecipazione ed il coinvolgimento dei giovani al fine di orientare la nostra città a miglioramento e crescita continui.

La conoscenza delle lingue straniere, l’amore per lo sport e la passione per la cultura sono i punti cardini di Enza. Punti che l’aspirante consigliere intende mettere al servizio della città di Qualiano. Tra i progetti proposti dalla nostra coalizione, infatti, ve ne sono molti atti ad una maggiore partecipazione dei ragazzi allo sport e alla cultura”, dichiara la 22enne. “Il Sindaco si impegnerà ad organizzare le successive edizioni dell’evento “È nu juorn e sport” presso il Campo sportivo comunale ed a far rivivere i centri culturali della città come la Biblioteca di Via Macello e il Palazzo della cultura in Via Roma, promuovendo incontri di dibattito e sensibilizzazione su tematiche sociali come la scuola, l’ambiente, le scoperte e le innovazioni in campo scientifico, medico, tecnologico. Ancora, saranno organizzati corsi di formazione per i giovani al fine di favorirne il coinvolgimento nella vita amministrativa e politica del Paese”. 

Per la candidata i servizi della città devono essere accessibili a tutti. “Proprio in quest’ottica proponiamo uno Sportello Disabilità che accolga le famiglie interessate al fine di fornire loro sostegno e renderemo gratuito l’utilizzo di impianti comunali per le associazioni sportive che promuovono l’attività fisica dei ragazzi con disabilità”.  Altro punto importante è quello dei trasporti: “Dopo aver attivato il servizio di trasporto pubblico per collegare la città di Qualiano ai comuni limotrofi fino alla metropolitana di Chiaiano con la presenza sul territorio di quattro bus, ci impegneremo per potenziare tale servizio: più bus, più corse e più fermate. Questi sono solo alcuni degli obiettivi promossi dal Sindaco de Leonardis e io mi auguro di poterlo affiancare nel loro raggiungimento”, afferma la candidata, la quale ringrazia il sindaco per la fiducia e opportunità ricevuta: “Mi ha dato l’opportunità di comprendere che è ancora possibile fare una politica pulita ed onesta, volta a far crescere il senso di condivisione, appartenenza e partecipazione consapevole verso le tematiche sociali al fine di migliorare la qualità di molti aspetti della nostra vita andando fiduciosamente sempre “oltre… e di più”. 

Cronaca

Torre del Greco, incidente stradale: muore 80enne

Pubblicato

il

L’uomo, 80 anni, era rimasto ferito mercoledì mattina in via Marconi, in quel di Torre del Greco, dopo uno scontro tra la sua vespa ed un’auto che sopraggiungeva verso il senso opposto.

Secondo le prime ricostruzioni, l’anziano sarebbe scivolato dal mezzo a causa delle condizioni dell’asfalto reso viscido dalla pioggia battuta nelle ore precedenti al fatto.
L’ottantenne era apparso sin da subito in cattive condizioni; trasportato all’ospedale Maresca, l’uomo è deceduto dopo giorni di agonia.

Continua a leggere

Cronaca

Poggioreale: aggredisce gli agenti con un fiasco di vino

Pubblicato

il

Nel pomeriggio di mercoledì, gli agenti del Commissariato Poggioreale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Sala Operativa, sono intervenuti in via Traccia a Poggioreale per la segnalazione di una persona molesta.
Gli operatori, giunti immediatamente sul posto, hanno notato un uomo in evidente stato di agitazione con un fiasco di vino tra le mani che, alla loro vista, ha dapprima minacciato gli operatori verbalmente per poi aggredirli fisicamente nel tentativo di eludere il controllo ma, non senza difficoltà è stato bloccalo e trovato in possesso anche di un coltello a serramanico.
I poliziotti hanno, altresì, accertato che il prevenuto, poco prima, si era introdotto all’interno di un’attività commerciale, creando disturbo alla clientela.
Pertanto, un 34enne nigeriano, irregolare sul territorio nazionale con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per lesioni aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale; nonché denunciato per porto di oggetti atti ad offendere.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli, maxitamponamento in tangenziale

Pubblicato

il

Collisione a catena nella tangenziale di Napoli, al chilometro 16, nella galleria poco dopo l’ingresso da Capodimonte in direzione Capodichino.

Otto le auto coinvolte, una persona è ferita. Sul posto sono accorse le forze dell’ordine e le ambulanze.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy