Resta sintonizzato

Trasporti

Milano, Salvini sullo sciopero dei trasporti: “Per lo sciopero del 15 cercherò di ridurre al minimo i disagi”

Pubblicato

il

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, è intervenuto nel corso di un convegno a Milano per parlare dello sciopero dei trasporti annunciato per venerdì 15 dicembre.

Ecco le sue parole: “Continuerò a garantire il diritto allo sciopero perché la Costituzione lo prevede, però penso all’altro sciopero annunciato per venerdì 15 dicembre sotto Natale: farò tutto quello che la legge mi permette per ridurre al minimo i disagi. Se qualcuno pensa di lasciare a piedi 20 milioni di italiani per rivendicazioni spesso politiche e non sindacali, farò tutto quanto la legge mi permette. Si va verso la precettazione? Una cosa alla volta, intanto sono contento che questo lunedì si possa viaggiare”.

Intanto, il leader della Cgil Maurizio Landini ha così precisato:

“Abbiamo impugnato con la Uil il provvedimento di precettazione perché è un fatto autoritario e antidemocratico, non è mai successo nella storia democratica di questo Paese che un governo pensi di poter ledere il diritto di sciopero, che non è delle organizzazioni sindacali ma delle singole persone, attaccarlo vuol dire limitare la libertà delle persone”.

Cronaca

Circumvesuviana taglio delle fermate

Pubblicato

il

-NAPOLI- Andrà in scena a giugno la rivoluzione della linea Napoli – Sorrento della Circumvesuviana, destinata a favorire i tantissimi visitatori che ogni estate partono da Napoli per raggiungere le mete balneari della Costiera sorrentina. Ieri l’accordo in Prefettura, alla presenza, oltre che del prefetto Claudio Palomba, del presidente della commissione Trasporti Luca Cascone e dei sindaci di tutti i Comuni attraversati dalla linea.

In pratica, lungo la linea Napoli – Sorrento ci saranno due orari di esercizio. Dal terminal di Porta Nolana partiranno ogni 36 minuti treni per Sorrento che salteranno tutte le fermate intermedie tra Napoli e Torre Annunziata, mentre da Torre Annunziata a Sorrento farebbero tutte le fermate. In questo modo i treni eviterebbero di caricare i passeggeri da Napoli a Torre Annunziata e il viaggio sarebbe quindi più veloce e regolare. Sulla stessa linea, ogni 18 minuti, verranno introdotti dei treni/navetta tra Napoli e Torre Annunziata, con tutte le fermate.

In sostanza, viene separato il servizio per i turisti da quello per i pendolari. «Questo scenario implica un cambiamento di abitudini dei passeggeri ma garantisce maggiore puntualità e regolarità nella circolazione», spiega l’Eav in un comunicato. E in effetti i viaggiatori abituali devono prepararsi a modifiche importanti, che penalizzano gli spostamenti interni.

Di certo si tratta di una piccola rivoluzione: se l’Eav vincerà la scommessa lo sapremo soltanto con l’arrivo dei mesi caldi. L’ipotesi è di partire nel mese di giugno con una sperimentazione il sabato e la domenica, per poi valutare eventuali problematiche. Tra queste, sicuramente quella dei controlli nelle stazioni di piazza Garibaldi e Torre Annunziata che vedrebbero crescere notevolmente l’afflusso di passeggeri. Ma c’è anche da sciogliere il nodo delle vertenze con i lavoratori, che stanno mettendo in ginocchio l’azienda da settimane, con treni soppressi, ritardi e moltissimi disagi per i passeggeri. «L’obiettivo è stato condiviso da tutti i partecipanti al tavolo. Ora si tratta di renderlo compatibile con le risorse esistenti e di condividerlo con le organizzazioni sindacali», dice ancora l’Eav. 

Continua a leggere

Attualità

Napoli, prorogato il periodo di pre-esercizio della ZTL Tarsia – Pignasecca – Dante

Pubblicato

il

NAPOLI – Il Comune di Napoli ha informato tramite la propria pagina istituzionale comunedinapoli.it) che, su richiesta della Municipalità di riferimento, gli assessori con deleghe alla “Polizia Municipale e alla Legalità”, al “Turismo e alle Attività Produttive” e alle “Infrastrutture, Mobilità e Protezione Civile” hanno invitato gli uffici competenti a predisporre un ulteriore periodo di pre-esercizio di 40 giorni per i varchi telematici di controllo degli accessi di “Via Toledo, altezza via dei Pellegrini” in direzione via Pessina e “Piazza Dante” in direzione via Toledo. Il fine è quello di avviare il procedimento tecnico-amministrativo per la valutazione circa il mantenimento dei varchi di Piazza Dante.

“La necessità – si legge nella nota – è stata più volte segnalata anche dall’Assise consiliare, nonché dalla Commissione Infrastrutture, Mobilità e Protezione Civile – ha ricordato l’assessore alla Viabilità Edoardo Cosenza – appare opportuna pertanto la proroga  per un periodo di pre-esercizio di 40 giorni per i varchi telematici di controllo degli accessi della ZTL”.

Continua a leggere

Attualità

Inaugurata l’Autostrada Avellino, De Luca: “Sarà operativa dal mese prossimo”

Pubblicato

il

NAPOLI – “Abbiamo inaugurato, questa mattina, – scrive il Presidente della Regione Campania sulla propria pagina Facebook – l’Autostazione di Avellino, che sarà operativa dal mese prossimo. È un’infrastruttura estremamente importante per la mobilità e i collegamenti regionali con le aree interne: 20mila metri quadri, di cui 9.775 al coperto, dotati di tutte le tecnologie smart per i viaggiatori. La struttura ospita una galleria commerciale con 52 locali presenti nei tre piani e un parcheggio interrato con 221 posti auto, di cui 4 dotati di sistema di ricarica per auto elettriche.

Da qui – prosegue – partiranno i bus di collegamento con tutta la Campania, una parte della Puglia e del Lazio; le corse dirette per la Stazione Ferroviaria di Napoli, quella di Afragola, quella di Caserta e l’aeroporto di Capodichino; quelle per raggiungere le Università di Benevento, Caserta, Fisciano e Napoli. È davvero una bella opera per la città di Avellino.

“Siamo doppiamente soddisfatti perché in due anni e mezzo, dopo dieci anni di cantiere chiuso, abbiamo completato un’opera da 30 milioni di euro attesa ad Avellino da oltre trent’anni “- concluda De Luca.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy