Resta sintonizzato

POLITICA

Sangue in casa, 17enne accoltella il fratello per futili motivi: denunciata

Pubblicato

il

Episodio sconvolgente avvenuto venerdì scorso a Favara, in provincia di Agrigento, dove un semplice litigio si è trasformato in un dramma.

Infatti, una ragazzina di 17 anni avrebbe accoltellato il fratello con un coltello da cucina, poiché questi si sarebbe rifiutato di spegnere la Playstation nonostante lei stesse studiando.

Pertanto, la giovane è stata denunciata per lesioni personali aggravate, mentre il 16enne è ora all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento in prognosi riservata, poiché la coltellata è arrivata fra cuore e polmone.

POLITICA

Shock in Irpinia, donna travolta mentre attraversa la strada: i dettagli

Pubblicato

il

Drammatico incidente avvenuto stamane a Montemiletto, in provincia di Avellino, nel quale una donna di 67 anni è stata travolta mentre attraversava la strada.

Pertanto, il conducente dell’auto che l’ha investita l’ha subito soccorsa e chiamato un’ambulanza, che ha provveduto al suo trasporto all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, dove è attualmente ricoverata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Mirabella Eclano per i rilievi del caso.

Continua a leggere

POLITICA

Autonomia: Silvestro (FI), Commissione bicamerale per questioni regionali avvierà indagine su Lep

Pubblicato

il

ROMA – “La Commissione per le questioni regionali, che ho l’onore di presiedere, avvierà già da oggi una indagine sulla individuazione dei livelli delle prestazioni legati alle autonomie e delle risorse necessarie. A tal fine, i membri della Commissione saranno in visita in tutte le Regioni d’Italia per comprenderne le reali esigenze, anche operative”. Così, intervenendo in Aula durante la discussione generale sull’autonomia differenziata, il senatore di Forza Italia Francesco Silvestro, presidente della Commissione bicamerale per le questioni regionali. “In questo senso – ha proseguito – mi sento di rassicurare tutti, la Commissione parlamentare deputata al rapporto tra lo Stato e le Regioni vede il tema dei Lep come prioritario. Voglio ricordare che nel testo sono previste misure perequative e di promozione dello sviluppo economico, della coesione e della solidarietà sociale, per garantire le quali vanno assicurate le opportune risorse. Personalmente, da senatore eletto in una regione del Sud, la Campania, vedo nel percorso verso maggiori forme di autonomia una occasione straordinaria per colmare i divari storici del Paese. Sono i territori che ci chiedono di avere più potere e più risorse, e la valorizzazione del loro ruolo, la responsabilizzazione della nostra classe dirigente, accompagnata da risorse adeguate, non può che essere valutata come un fatto estremamente positivo, che va nell’interesse esclusivo dei nostri cittadini”.

Continua a leggere

POLITICA

SANT’ANTIMO. L’ex Assessora Tarantino sceglie la coalizione civica e si candiderà tra le fila di Agorà

Pubblicato

il

SANT’ANTIMO – La preselezione naturale in vista delle prossime elezioni, va via via perfezionandosi, l’aveva anticipato nel suo socialeditoriale il collega Domenico Cacciapuoti, sempre attento alle vicende politiche santantimesi e così è stato.

Attraverso il suo profilo social Ivana Tarantino, già assessore comunale e big della formazione civica di cui fa parte anche l’ex vicesindaco Nicola Marzocchella, ha annunciato la sua discesa in campo tra le fila di Agorà.

L’ex Consigliera votata con 863 preferenze nel 2019 nella lista Nuovo Pensiero a sostegno di Corrado Chiariello fa sentire la sua presenza dopo aver conquistato la definitiva candidabilità, nell’agosto del 2022, a suon di dimostrazioni di innocenza e onestà nelle sedi opportune, fino ad arrivare alla Cassazione. Nel giugno del 2022, pur essendo candidabile, decide comunque di restare fuori dai giochi alle scorse elezioni, data la nomenclatura dei candidati e col senno di poi, a ragion veduta, visto il desolante epilogo di chi scelsero i santantimesi.

Oggi la situazione a lei è molto chiara. Far parte di una coalizione civica per la propria città appare la decisione più sensata dopo il fallimento dei partiti e le inchieste giudiziarie che i politicanti di mestiere attirano sul territorio. Attraverso il suo profilo è stata chiara. Ivana Tarantino ha scelto Agorà e Agorà si fregerà di avere una big tra le sue fila. La donna più votata nel 2019 si rimette in gioco per amore della propria città marcando ancor di più la forza aggregante del gruppo di Marzocchella. Per il resto. Staremo a vedere.

Queste sono le parole social dell’ex Assessora Ivana Tarantino: “Anche se manca ancora tanto alle prossime elezioni, sento il bisogno di comunicare il mio impegno per la prossima tornata elettorale. Difatti, dopo anni di alternanza di commissariamenti e malgoverno la nostra amata cittadina versa in uno stato pietoso e ritengo sia dovere di tutti fare la propria parte per risollevarne il destino. Per questo saró candidata tra le fila di Agorà, Agorà infatti, siede al tavolo della coalizione civica che contribuisce alla redazione della “Carta di Sant’Antimo”, programma elettorale che punta alla risoluzione dei problemi della nostra amata città superando gli steccati di ogni personalismo e protagonismo. Sogno un futuro migliore per il mio paese, sogno un futuro migliore per i miei e per i nostri figli e per questo lavorerò giorno e notte per realizzarlo”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy