Resta sintonizzato

Calcio

Napoli, si complica la cessione di Victor Osimhen: le ultime

Pubblicato

il

Grana in casa Napoli per la cessione di Victor Osimhen, che a inizio anno ha firmato il rinnovo di contratto a 10 milioni netti a stagione con il club partenopeo, avente una clausola rescissoria di 130 milioni.

Tuttavia il bomber nigeriano sembra essere diventato ingombrante nel nuovo corso azzurro targato Antonio Conte, con il Napoli che non si opporrebbe ad una sua eventuale cessione. Ed è proprio che iniziano i problemi, visto che ad oggi nessuno ha mosso passi concreti per il suo acquisto, visto soprattutto il lauto compenso attualmente percepito e l’alto valore della clausola.

Finora il club che ha mostrato più interesse è stato il Psg, che è alla ricerca di un degno sostituto di Mbappé. Da registrare inoltre un timido sondaggio da parte di Manchester United e Chelsea.

Calcio

Spagna-Italia 1-0, c’è chi definisce gli azzurri “i più brutti di sempre” eppure per Spalletti “la differenza l’ha fatta la freschezza”

Pubblicato

il

La Spagna ha battuto l’Italia, sicché gli iberici hanno conquistato la qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo.

Partita molto negativa per gli uomini di Luciano Spalletti, con gli spagnoli che hanno dominato il match in lungo e in largo. Nazionale melensa, priva di soluzioni tecniche, arroccata oltremisura dietro la propria cinta. C’è chi, addirittura, la definisce la più brutta di sempre.

L’Italia ora si giocherà la qualificazione al turno successivo nella partita contro la Croazia di lunedì. La Spagna, invece, affronterà l’Albania. La classifica del gruppo B vede in testa la Spagna con sei punti e Italia seconda ferma a tre. Chiudono Albania e Croazia con un punto.

“La differenza l’ha fatta la freschezza. Loro erano più di noi. Sono stati troppo più forti e hanno vinto meritatamente”, il commento nel post gara del c.t. azzurro.

Continua a leggere

Calcio

Euro 2024, alla ‘Veltins Arena’ in palio gli ottavi tra Spagna-Italia, Spalletti: “Disposti a sporcarci se c’è bisogno”

Pubblicato

il

A Gelsernkirchen, stasera c’è Spagna-Italia (ore 21) per la seconda giornata del gruppo B, sfida già decisiva tra due squadre vincenti alla prima uscita: alla Veltins Arena chi vincerà otterrà già la qualificazione agli ottavi di finale.
Trattasi del match numero 8 tra le due nazionali ai campionati Europei, con 3 successi Azzurri, 2 vittorie degli spagnoli e 2 pareggi. E’ in assoluto la partita più giocata in questa competizione.

In totale, sarà la sfida numero 41 tra Italia e Spagna: 13 vittorie per le Furie Rosse, 11 quelle della nostra Nazionale, mentre sono 16 i pari. Ultimo confronto avvenuto il 15 giugno 2023 a Enschede: 2-1 per la Spagna in Nations League.

Intanto, il commissario tecnico Luciano Spalletti, ieri in conferenza stampa alla vigilia del match: “Voglio vedere un’Italia che ripeta la buona prestazione che ha fatto, nonostante davanti ci sia una delle più grandi scuole calcio al mondo. Bisognerà non avere paura e avere quella voglia matta di mostrare che anche la nostra è una scuola importante”,  poi conclude: “Si va lì vestiti bene e disposti a sporcarsi se ce ne fosse bisogno. Vogliamo fare la storia”

Continua a leggere

Calcio

SSC Napoli, ufficializzata la data di presentazione di Antonio Conte a Palazzo Reale

Pubblicato

il

Antonio Conte sarà presentato ufficialmente come nuovo allenatore del Napoli il 26 giugno a Palazzo Reale, nel Teatro di Corte, alle 15.15.

Lo ha reso noto il club azzurro, attraverso un comunicato ufficiale sul suo sito istituzionale.
La squadra azzurra si radunerà un paio di giorni a Castel Volturno prima della partenza per il ritiro di Dimaro, in Trentino, al via l’11 luglio.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy