Resta sintonizzato

POLITICA

Affluenza alle urne inferiore al 50%: è la prima volta nella storia Repubblicana

Pubblicato

il

Per la prima volta nella storia della Repubblica Italiana non si raggiunge il 50% degli aventi diritto di voto in una elezione di carattere nazionale. Secondo i dati del Ministero dell’Interno, la percentuale di votanti alle elezioni è stata del 49,5%.

L’affluenza finale si attesta in calo dal 2019 (54,5%). FdI primo partito con il 28,8%, seguito dal PD al 24%. Male M5s al 9,9% tallonato da FI al 9,7%, che batte la Lega al 9,1%. AVS sopra le aspettative raggiunge il 6,7%.

Continua a leggere
Pubblicità

POLITICA

Giochi Olimpici 2024, Mattarella agli olimpici: “La guerra è un’ottusità, lanciate un messaggio di pace”

Pubblicato

il

 “L’Assemblea delle Nazioni Unite ha chiesto una tregua olimpica, sul modello dell’antica Grecia: non se questo avverrà perché si scontra con l’ottusità di chi la guerra l’ha voluta, ma il messaggio che lancerete a Parigi è un messaggio di convivenza, di amicizia e di cooperazione”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla cerimonia di consegna della bandiera agli atleti in partenza per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024.


(fonte: Ansa)

Continua a leggere

POLITICA

Rissa a Montecitorio, le opposizioni non ci stanno: martedì 18 proteste in piazza a Roma

Pubblicato

il

Le opposizioni saranno in piazza, martedì a Roma, con lo slogan: ‘difendiamo unità nazionale’.

Lo rendono noto Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Alleanza Verdi e Sinistra e +Europa.

“Dopo le aggressioni fisiche della maggioranza in Parlamento non possiamo accettare che anche il Paese sia ostaggio di questo clima di intimidazioni continue. Non permetteremo che vengano compromesse l’unità e la coesione nazionale. Per questo invitiamo la cittadinanza, le forze politiche e sociali, quelle civiche e democratiche di questo Paese ad unirsi alla nostra mobilitazione. Ci vediamo a Roma alle 17.30 di martedì 18 giugno, in piazza Santissimi Apostoli”.


(fonte: Ansa)

Continua a leggere

POLITICA

Andrea Crippa, vice segretario Lega: “Preferisco la Decima Mas a ‘Bella Ciao'”

Pubblicato

il

“La provocazione è avvenuta da parte dei deputati del M5s che hanno fatto gestacci e cantato ‘Bella ciao’ in Aula”. Lo ha detto il vicesegretario della Lega Andrea Crippa, commentando la rissa di martedì a Montecitorio
“Il comunismo ha fatto migliaia di morti. ‘Bella Ciao’ richiama il comunismo e quindi cantare il comunismo in Aula richiama un periodo tragico, nero, oscuro della storia. Tra la ‘Decima Mas’, che è un corpo di incursori della Marina Militare e il comunismo che ha fatto migliaia di morti, io credo che richiamare il comunismo sia un po’ peggio che richiamare degli incursori della Marina”, ha aggiunto. 

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy