Resta sintonizzato

Calcio

Calcio, l’Italia regola la Bosnia con un gol di Frattesi

Pubblicato

il

L’Italia si prepara al match d’esordio del suo Europeo contro l’Albania del prossimo 15 giugno, vincendo contro la Bosnia nell’amichevole disputata ieri sera al Castellani di Empoli.

Gli azzurri rischiano subito di andare sotto all’ottavo minuto per un’occasione capitata ad Hajradinovic, bravo ad approfittare di un errore di Calafiori e a calciare un velenoso rasoterra che Donnarumma respinge con un grande intervento.

Poi sale in cattedra Davide Frattesi, che prima non riesce a sfruttare l’invito al bacio di Scamacca poiché si allunga troppo il pallone favorendo l’uscita di Piric e poi, dopo la corta respinta del portiere bosniaco su tiro di Chiesa, si vede murare il suo tapin da un difensore avversario.

Tuttavia il momento clou del match è al 38esimo della prima frazione, quando il centrocampista dell’Inter sfrutta un assist dalla sinistra di Cambiaso e insacca con un pregevole tiro al volo, che porta in vantaggio gli azzurri. Il secondo tempo vede invece tanti cambi e un buon controllo della partita da parte degli uomini di Spalletti, che con il 3-4-2-1 funzionano meglio.

Invece, per quanto riguarda Frattesi, i gol dall’inizio del 2023 ad oggi sono 5, il che lo pone in vetta alla classifica marcatori azzurra e lo proietta verso una maglia da titolare contro l’Albania.

Calcio

Euro 2024, Luciano Spalletti detta le regole ai suoi calciatori: vietate anche le cuffie

Pubblicato

il

Manca un giorno a Euro 2024, – o meglio – per noi due: l’Italia di Spalletti esordirà sabato contro l’Albania a Dortmund.
Così come aveva più volte preannunciato, il ct azzurro detta le regole ai suoi calciatori nel ritiro in Germania.
Banditi i social e la playstation. Divieto assoluto di usufruire di alcun dispositivo personale per evitare notti brave. Nel ritiro invece ci sarà una sorta di “stanza dei giochi” con ping pong, biliardo, biliardino, due videogiochi anni 80 e quattro consolle, due delle quali con il simulatore automobilistico. Vietate tassativamente le cuffie.

Continua a leggere

Calcio

Giovanni Di Lorenzo: “Ho parlato con la società. La gente mette in giro strane voci ma sono serenissimo”

Pubblicato

il

“Se resto a Napoli? Si sta scrivendo tanto sono sereno ho parlato con la società e poi sono venuto in Nazionale. Quello che dà fastidio è questo supporre a destra e sinistra: ora mi interessa fare bene qui e basta”.
Queste le parole del difensore della Nazionale italiana, nonché capitano del Napoli, Giovanni Di Lorenzo, dal ritiro in Germania.

“Sarei potuto non venire in conferenza stampa – ha detto il difensore del Napoli – ma non ho problemi. Sono serenissimo, chi dice il contrario dice stronzate, la gente mette in giro voci ma io sono serenissimo. Poi quando sarà il momento di parlare del Napoli lo farò e ci metterà la faccia come sempre”.

Continua a leggere

Calcio

Napoli-Di Lorenzo, c’è aria d’addio: la situazione

Pubblicato

il

Quella che sembrava una semplice provocazione di mercato sta per tramutarsi in qualcosa di più concreto, visto che il capitano del Napoli Giovanni Di Lorenzo avrebbe detto sì alla corte della Juventus, storica antagonista del suo attuale club.

Pare infatti che la frattura tra l’attuale capitano azzurro e il presidente Aurelio De Laurentiis sia insanabile, e neanche l’opera di convincimento del neo tecnico Antonio Conte non ha sortito gli effetti sperati.

Secondo il direttore di Sportitalia Michele Criscitiello, il calciatore “ha già l’accordo con la Juventus”, anche se ad oggi il presidente De Laurentiis non ha intenzione di cederlo per meno di 20 milioni di euro. Inoltre lo stesso Criscitiello ha raccontato di una chiamata di Conte a Di Lorenzo, nella quale il difensore ha ribadito la sua volontà di lasciare il club partenopeo e accasarsi alla Juventus.

Pertanto la situazione resta compromessa, con le prossime settimane decisive per capire se sarà davvero addio tra il Napoli e Di Lorenzo.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy