Resta sintonizzato

Politica

Frasi antisemite in chat: Paolo Signorelli si dimette da portavoce del ministro Lollobrigida

Pubblicato

il

“Ho deciso di dimettermi da portavoce del ministro Lollobrigida”.

Paolo Signorelli lo annuncia in un colloquio con ‘Il Foglio’ spiegando di non avere intenzione di danneggiare ulteriormente il governo. “Non voglio fare assolutamente la vittima, ma è giusto per tutti che ora mi faccia da parte”.

Signorelli, al centro delle polemiche nei giorni scorsi per alcune chat, si dice lontano anni luce dall’antisemitismo, e – scrive Il Foglio, è oggi marito e padre di tre figli, “che ogni anno va a Medjugore”, che non si riconosce affatto in parole stupide pronunciate con sciocca inconsapevolezza, e in altri errori del suo passato. “Era un’altra fase della mia vita, quello era un altro Paolo: sono notizie che parlano di un tempo lontano a cui non faccio riferimento e in cui non mi riconosco in nessun modo”.

Signorelli – riporta il quotidiano – ieri ha incontrato Lollobrigida e gli ha comunicato la sua decisione. “Visti anche i rapporti con i miei colleghi che in questi giorni, in camera caritatis, mi hanno espresso solidarietà. Ma questa bufera mi impedisce di continuare a fare il mio lavoro: così ho rassegnato le dimissioni che il ministro ha accettato”.

Continua a leggere
Pubblicità

Capri

Nuova giunta comunale di Capri, figura anche l’assessorato alla Gentilezza

Pubblicato

il

C’è anche l’assessorato alla Gentilezza e al Made in Capri nella nuova giunta comunale targata Paolo Falco.

La nuova giunta caprese sarà resa ufficiale domani mattina in occasione dell’insediamento del Consiglio comunale.
Da quanto si apprende, la Giunta che amministrerà il Comune di Capri sarà composta dal vicesindaco Roberto Bozzaotre con deleghe a Lavori pubblici, Mobilità, Collegamenti marittimi, Servizi cimiteriali.
Per le quote rosa l’incarico di assessore è andato a Melania Esposito con deleghe a Turismo, Cultura e Beni culturali, Gentilezza e a Ludovica Di Meglio, con deleghe agli Affari Legali, al Patrimonio comunale, alla Comunicazione istituzionale, al Rapporto con altri enti, scuola e infanzia.
Il sindaco Falco ha tenuto per sé le deleghe a Sanità, Igiene pubblica, Sviluppo del porto turistico.

Nel Consiglio comunale convocato per domani mattina ci sarà anche la nomina dei componenti delle commissioni consiliari permanenti per lo statuto e i regolamenti, per la programmazione ed il bilancio e per la programmazione territoriale e turistica.

Continua a leggere

POLITICA

Autonomia, De Luca: “Non è un’Italia più giusta né più forte. L’hanno approvata di notte perché soffrono di insonnia”

Pubblicato

il

“Non è un’Italia più giusta né un’Italia più forte, è un’Italia a rischio”.

Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca commentando le parole con cui la premier Giorgia Meloni ha definito il Paese dopo l’autonomia approvata questa notte.

“Il Governo – ha detto De Luca – andava di corsa stanotte, loro come sapete soffrono di insonnia. Non sapevano che fare stanotte e hanno approvato questo decreto”.

Continua a leggere

POLITICA

Torre Annunziata, “Gay nei forni crematori”: il candidato sindaco del centrodestra Carmine Alfano prova a scusarsi

Pubblicato

il

Era finito nella bufera dopo gli audio, pubblicati dall’edizione online dell’Espresso, nei quali pronuncia frasi offensive, sessiste e discriminatorie verso i gay, per i quali evocava i “forni crematori”.
“Condanno e respingo ogni forma di discriminazione per ragioni di orientamento sessuale. Non ho mai, e ripeto mai, espresso giudizi né valutato il modo di essere di una persona sulla base del suo orientamento sessuale. Le frasi riportate dall’Espresso le ho dette in un contesto di estrema goliardia ed hanno un significato sarcastico, paradossale e clamorosamente inverosimile, senza l’intenzione di offendere qualcuno”. E’ la replica del candidato sindaco del centrodestra al ballottaggio a Torre Annunziata,  Carmine Alfano.

A Torre Annunziata si vota domenica e lunedì prossimi per l’elezione del nuovo primo cittadino, a due anni dal commissariamento prefettizio a seguito dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni camorristiche. L’altro candidato, espressione del centrosinistra, è Corrado Cuccurullo.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy