Resta sintonizzato

Cardito

CARDITO: Arrestati perché sorpresi a rubare pannelli metallici per la sicurezza da un cavalcavia

Pubblicato

il

Un 17enne di Cardito in compagnia di altre due persone residenti ad Afragola, sono stati sorpresi a trafugare e caricare su un furgone quei pannelli metallici che dividono le due carreggiate delle strade extraurbane, ad arrestarli in flagranza di reato, sono stati i carabinieri di Acerra e quelli dell’aliquota della stazione radiomobile di Castello di Cisterna. Erano su un ponte dell’A30 il minorenne carditese è stato sorpreso a dare manforte agli altri due mentre caricavano i 16 pannelli trafugati sul furgone.
I pannelli sono stati restituiti sul posto dai Carabinieri ad Autostrade spa, permettendo di ripristinare subito le condizioni di sicurezza in autostrada, mentre gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cardito

Cardito. “I carrelli sono miei!”: parcheggiatore aggredisce una donna per una monetina

Pubblicato

il

Paura all’esterno di uno noto supermercato di Cardito dove un parcheggiatore abusivo, un giovane di origini straniere, ha tentato di aggredire una donna per accaparrarsi la moneta del deposito del carrello.

L’uomo, secondo i presenti, avrebbe iniziato ad inveire e sbraitare tentando di aggredire i presenti che hanno cercato di difendere la signora anziana, strattonata letteralmente dall’uomo, il quale urlava affermando: “i carrelli sono miei!”

L’aggressione alla donna é stata evitata solo grazie all’intervento di altri clienti, ma da quello che si sa, l’uomo non ha restituito la moneta alla donna.

Più siamo anziane e più fanno i prepotenti” ha riferito la vittima, visibilmente scossa, secondo NapoliToday.

Continua a leggere

Cardito

Spaventoso incidente a Cardito. Auto in corsa si ribalta: conducenti in fuga

Pubblicato

il

Nel pomeriggio di oggi, domenica 18 aprile, un pericoloso incidente si è verificato a Cardito: un’auto, a forte velocità, si è ribaltata.

Una Walkswagen Polo di colore nero, procedendo in curva ad alta velocità, in via Donadio, in direzione Afragola, ha perso il controllo e, impattando su una Panda, si è ribaltata.

I conducenti della Polo, sono riusciti ad uscire dall’abitacolo ma si sono dati misteriosamente alla fuga: si sospetta che questi ultimi fossero irregolari, probabilmente extracomunitari non in regola con i documenti o che, spaventati per il forte impatto, siano fuggiti via.

Giunti sul posto gli agenti della Polizia Municipale hanno effettuato i dovuti controlli, la macchina non risulta essere rubata.

Oltre alla Polizia Municipale, sul luogo del sinistro sono giunti anche i Carabinieri e i sanitari del 118 ma, per fortuna, non risultano esserci feriti gravi.

Continua a leggere

Caivano

Controlli dei Carabinieri a Cardito e Caivano

Pubblicato

il

CARDITO E CAIVANO: servizi a largo raggio dei Carabinieri

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, hanno presidiato le città di Cardito e Caivano nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio.

I militari della compagnia di Casoria si sono dislocati nei punti strategici della città per posti di controllo. In particolare sono 10 le persone sanzionate per la normativa covid.

Inoltre sono state effettuate perquisizioni alla ricerca di armi e droga.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante