Resta sintonizzato

Città

MARIGLIANO: 4 bombe in casa per festeggiare capodanno. Carabinieri arrestano un 48enne

Pubblicato

il

Marigliano – 4 bombe per festeggiare il prossimo capodanno.
Il 48enne ucraino Bogatiuk Vasyl, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, questa notte è stato arrestato dai carabinieri di Marigliano per detenzione illegale di materiali esplosivi e per contrabbando di sigarette.
Durante perquisizione nella sua casa, i militari l’hanno trovato in possesso di 4 ordigni esplosivi realizzati artigianalmente e di 10 chilogrammi di tabacchi lavorati esteri di varie marche senza il bollino del monopolio di stato.
Per il recupero delle vere e proprie bombe, che l’uomo ha dichiarato di aver comprato di recente con l’intenzione di festeggiare capodanno, sono stati fatti intervenire sul posto gli artificieri antisabotaggio del comando provinciale di napoli, che hanno provveduto alla classificazione e al trasporto in sicurezza.
L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Napoli, dà un pugno in faccia alla moglie tra la folla e poi la minaccia di morte

Pubblicato

il

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Sant’Antonio Abate, nel centro di Napoli, per una lite familiare.
I poliziotti, una volta sul posto, sono stati avvicinati da una donna ferita al capo ed al volto che ha raccontato di essere vittima, insieme al figlio, di comportamenti violenti del marito il quale, già in altre occasioni, l’aveva minacciata e aggredita fisicamente per futili motivi.
Gli agenti, dopo essere entrati nell’abitazione, hanno trovato e bloccato l’uomo, un 37enne dominicano, e lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Continua a leggere

Castellammare di Stabia

Castellammare di Stabia, Luigi Vicinanza si insedia come sindaco

Pubblicato

il

Il giornalista Luigi Vicinanza è da oggi, in via ufficiale, il nuovo sindaco di Castellammare di Stabia e ha indossato questa mattina per la prima volta, in occasione della proclamazione a Palazzo Farnese, la fascia tricolore.

Stamattina il passaggio di consegne tra la commissione straordinaria che ha guidato la città per oltre due anni, dopo lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche, e Vicinanza alla guida di una coalizione di centrosinistra.
“Dobbiamo far tornare grande Castellammare di Stabia, come è stata nella sua storia e sarà nel suo futuro”.

Ma la partenza del nuovo primo cittadino è focalizzata innanzitutto sul rendere vivibile la quotidianità.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli, donna investita e uccisa da un tir a Ponticelli

Pubblicato

il

Una donna è stata vittima di un violento incidente stradale questa mattina nella zona orientale di Napoli. La donna, secondo le prime informazioni, sarebbe stata investita da un tir in transito. E’ morta: aveva 67 anni (aggiornamento alle ore 15,35). L’incidente è avvenuto in via Argine, nel quartiere di Ponticelli, attorno alle ore 11,00 di oggi, venerdì 14 giugno 2024. Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto. Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia Locale di Napoli, coordinata dal comandante Ciro Esposito, e della Polizia di Stato, che stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda.

(fonte: fanpage.it)

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy