Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti stanotte in via San Donato a Napoli, per la segnalazione di un uomo che armeggiava su un’auto in sosta. I poliziotti, giunti sul posto, hanno subito notato l’uomo allontanarsi al loro arrivo mentre si liberava di un cacciavite e una volta bloccato, lo hanno trovato in possesso di alcuni pacchetti di sigarette di varie marche e di circa 10 euro in monete, che erano stati sottratti dal veicolo, a cui erano stati forzati la serratura e il dispositivo di messa in moto; inoltre, l’uomo aveva con sé un navigatore satellitare.

Si chiama Giorgio Oscar Mattino, 37 anni, napoletano con precedenti di Polizia ed è stato arrestato per furto aggravato, denunciato per ricettazione, furto e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli; infine, è stato sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid 19, poiché era fuori dal proprio domicilio oltre l’orario consentito e senza giustificato motivo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.