Resta sintonizzato

Benevento

Terremoto in Campania: quasi 20 scosse in sole 5 ore

Pubblicato

il

Questa notte, in provincia di Benevento, si è verificato un vero sciame sismico: quasi 20 scosse si sono susseguite tra l’1.30 e le 6.06.

L’evento più forte si è verificato alle 3.40, di magnitudo 2.5 della scala Richter, a Morcone, il centro più colpito dallo sciame sismico, con ben 15 scosse che si sono susseguite nella cittadina.

Lo sciame sismico è cominciato intorno all’1.30 di questa notte, con la prima scossa di magnitudo 1.3 a Santa Croce del Sannio.

Poi, due scosse ravvicinate a Circello e poi le 12 scosse a Morcone, quattro delle quali hanno superato il grado magnitudo 2.

Tutte le scosse hanno avuto un ipocentro abbastanza esiguo, compreso tra gli 8 e i 19 chilometri di profondità.

Il Sannio, come la vicina Irpinia, è una zona altamente sismica, devastata dal tristemente noto terremoto del 1980. E’ anche per questo che le 18 scosse hanno destato molta preoccupazione tra i cittadini.

 

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benevento

Campania. 15 indagati tra Napoli e Benevento per spaccio nelle auto a noleggio. I nomi

Pubblicato

il

L’indagine ruota intorno ad una presunta associazione per delinquere dedita allo spaccio di cocaina, hashish, marijuana e semi di canapa indiana. Il promotore della struttura sarebbe il 29enne di Casoria, Giuseppe Martucci, i cui collaboratori sarebbero:

  • Daniele Pizzone, 27 anni;
  • Luigi Badioli, 27 anni;
  • Carmine Ianniello, 30 anni;
  • Angelo La Montagna, 27 anni;
  • Grazia Lepore, 45 anni;
  • Graziano Somma, 31 anni;
  • Giuseppe Tassella, 37 anni;
  • Matteo Ventura, 26 anni;
  • Aldo Pugliese, 29 anni;
  • Antonio Esposito, 30 anni;
  • Davide Sivero, 29 anni;
  • Marco Sivero, 26 anni;
  • Antonella Vitelli, 36 anni;
  • Domenico Vizioli, 46 anni
Continua a leggere

Benevento

Campania. Testata in pieno volto al conducente del bus per aver chiesto il biglietto

Pubblicato

il

Aggressione nel beneventano, dove il conducente del bus ha chiesto il biglietto al passeggero. Il passeggero non ha esitato di tirare una testata in pieno volto al conducente del bus, che stazionava nel Terminal di Benevento.

Giuseppe Anzalone, segretario provinciale della Flit Cigl. In una nota diffusa ha scritto: “Vogliamo esprimere la massima vicinanza al collega Michele, dipendente dell’autolinea Bizzarro’, e denunciare l’ultimo grave episodio di aggressione che si è verificato al Terminal di Benevento”

Continua a leggere

Benevento

Piazze di spaccio smantellate tra Caserta e Benevento: l’operazione dei Carabinieri

Pubblicato

il

I carabinieri sono intervenuti a San Felice a Cancello, Forchia, Airola e Arpaia. Oltre 150 gli episodi di spaccio accertati.

Nove persone sono state arrestate dai carabinieri, su ordine del gip di Napoli, nell’ambito dell’indagine denominata “Happy Gate” della Direzione Distrettuale Antimafia, che ha smantellato alcune piazze di spaccio di droga realizzate tra le province di Caserta e Benevento,

In particolare nel comune casertano di San Felice a Cancello e in quelli sanniti di Forchia, Airola e Arpaia.

L’associazione era ben strutturata e si riforniva nel Napoletano per poi vendere dietro appuntamento telefonico.

Oltre 150 gli episodi di spaccio accertati durante le indagini dai carabinieri della Compagnia di Maddaloni, che hanno sequestrato anche ingenti quantitativi di stupefacente.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante