Resta sintonizzato

Meteo

Clima. È tornato il freddo “dalle nostre parti” e il Vesuvio lo dimostra

Pubblicato

il

Dalle nostre parti.. è risaputo che il mese di Marzo non dà garanzie climatiche, tant’è che negli anni si è guadagnato l’appellativo di “Pazzo“, sia  per la rima, ma soprattutto per le sue incerte caratteristiche.

A Napoli, in particolare, negli ultimi giorni ci stavamo già abituando ad un clima tipicamente primaverile, mite e abbastanza caldo. Ma d’improvviso, a sottolineare ancora una vola la sua presenza, Marzo si è fatto sentire con temperature nuovamente rigide e qualche piovasco. Sarà il colpo di coda di questo Inverno 2021? Chissà.

Fatto sta che a dare dimostrazione del repentino abbassamento delle temperature, ci ha pensato il nostro amato Vesuvio, che questa mattina si è risvegliato ricoperto di neve dalla cima e fino alle quote più basse. Un fenomeno sempre bello da vedere quanto raro... dalle nostre parti.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meteo

Italia, la primavera si avvicina: ecco le previsioni di febbraio

Pubblicato

il

Sarà un febbraio all’insegna del bel tempo e con temperature tipicamente primaverili, almeno secondo le ultime previsioni.

In particolare, le temperature massime saliranno fino a 12 °C oltre la media sulle Alpi e fino a 8-9°C oltre la media sul versante adriatico e Sardegna. Inoltre, fino a venerdì le variazioni saranno minime e l’alta pressione porterà una situazione stabile su tutta la Penisola.

Analoga la situazione sugli Appennini, dove la poca neve caduta avrà vita breve, con il tempo soleggiato fino a venerdì e qualcosa che cambierà nel weekend.

Continua a leggere

Meteo

Meteo, Italia avvolta dall’anticiclone africano: la situazione

Pubblicato

il

Se questo mese di gennaio è stato caratterizzato in gran parte dal freddo e da temperature molto basse, lo stesso non si può dire per quest’ultima settimana, che si preannuncia all’insegna di un caldo anomalo.

Infatti, a partire da questo weekend, l’Italia sarà avvolta da un anticiclone africano che si espanderà sull’Europa centro-occidentale, bloccando ogni perturbazione atlantica o irruzione di aria fredda in discesa dal Polo Nord.

Pertanto, questo scenario persisterà per gran parte della settimana, con la giornata più calda che con ogni probabilità sarà quella odierna, giovedì 25 gennaio, con punte massime fino a 20 °C soprattutto al Centro-Sud e sulle due Isole Maggiori.

Continua a leggere

campania

Il maltempo flagella Vomero e Campi Flegrei: decine e decine gli interventi dei Vigili del fuoco.

Pubblicato

il

Sabato di passione sul fronte maltempo a Napoli. Dalla tarda mattinata le temperature hanno iniziato a calare vistosamente ma invece della neve che in tanti aspettavano in città è arrivato il vento, glaciale e violento. Le raffiche stanno sferzando in particolare il quartiere collinare. Diversi gli interventi in corso dei Vigili del Fuoco, impegnati – tra l’altro – a mettere in sicurezza via Mario Fiore, di fronte all’ingresso del Santobono, dove sono caduti i grossi rami di un albero in apparente salute. Via San Gennaro ad Antignano, di fronte alla Basilica omonima, è presidiata da agenti di Polizia: qui le folate hanno divelto e continuano a far sbattere una delle due grosse e pesanti ante di una finestra balcone, miracolosamente rimasta agganciata all’altra. L’area è stata recintata e gli agenti la sorvegliano in attesa dell’intervento dei caschi rossi.

Non meno colpiti risultano i Campi Flegrei, dove si registrano diversi interventi dei vigili del fuoco per infissi e cornicioni pericolanti. Forse proprio il vento ha favorito, nel primo pomeriggio, il divampare di un incendio in un capannone non lontano dall’ippodromo di Agnano. Squadre di caschi rossi sono all’opera in questo momento per contenere le fiamme e impedire che si propaghino ulteriormente. I vigili del fuoco da Napoli sono inoltre intervenuti per mettere in sicurezza la tratta Napoli Salerno della linea storica delle Ferrovie dello Stato, a causa di un palazzo pericolante 

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy