Resta sintonizzato

Cultura e spettacolo

Napoli: The Spark riapre tra libri ed eventi con Mondadori

Pubblicato

il

“Oggi riapriamo per la terza volta, è una riapertura diversa da tutte, con un tassello in più, la partnership con Mondadori ma anche un messaggio di resistenza e crescita del progetto. Abbiamo cercato in quest’anno di resistere, proporre nuove iniziative di arte, formazione e anche legate al libro e siamo sicuri che riapriamo più forti”.

Così Michela Musto, direttrice della libreria, illustra la riapertura di The Spark Hub Napoli, il locale in Piazza Bovio dove accanto agli scaffali dei libri c’è anche uno spazio di coworking e uno per gli eventi culturali che in questo periodo di pandemia può essere usato da 15 persone al massimo e gli altri potranno seguire online. La libreria apre dopo un accordo con Mondadori: “Abbiamo fortemente voluto questa partnership – spiega Marco Leggiero, area manager centrosud di Mondadori per il franchising – ci siamo un po’ inseguiti perché questa libreria è davvero atipica e ci piace molto per l’accoglienza e le opportunità. Noi abbiamo 530 punti vendita ma con le specificità di The Spark no.


“Siamo un’azienda che ha cento anni di storia ma ama lavorare con professionisti giovani e in gamba. In più questa libreria è nel centro di Napoli e in un momento di pandemia e di difficoltà in Italia credere nelle librerie come presidio culturale ma anche simbolo di resilienza alla pandemia ci aiutata a pensare al futuro con un po’ di serenità”.


La riapertura avviene oggi con un’intera giornata dedicata a eventi e incontri, sia dal vivo che online.”Noi – spiega Musto – abbiamo provato a essere non solo libreria ma anche a offrire servizi che i luoghi deputati alla cultura non sono stati in grado di garantire in pandemia. Quini pensiamo a noi stessi anche come luogo espositivo, museo, luogo di musica, e abbiamo anche proseguito con il coworking che ha avuto più clienti in questo periodo perché le persone non ce la fanno più a stare da soli a casa a lavorare”.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura e spettacolo

Ischia. Grazie alle Isole free Covid ritorna l’Ischia film festival

Pubblicato

il

Grande evento ad Ischia dove ritornerà il film festival. Grazie al progetto delle isole free covid, ci sarà il primo evento in presenza.

Il depliant dell’evento disponibile sul sito ufficiale (www.ischiafilmfestival.it) propone un tour tra le bellezze dell’isola, con una serie di indicazioni utili per i turisti, dagli alberghi ai trasporti, dai parchi termali all’enogastronomia. La diciannovesima edizione dell’evento Ischia Film festival, il cui programma sarà annunciato nelle prossime settimane, è sostenuta dalla Regione Campania e dalla Direzione Generale Cinema per il Ministero della Cultura.

Primo grande evento dopo la sosta per il covid.

Continua a leggere

Cronaca

Lutto nel mondo dello spettacolo: è morto Nick Kamen, il modello lanciato da Madonna

Pubblicato

il

Lutto nel mondo dello spettacolo, vista la morte di Nick Kamen, 59 enne modello e cantante britannico. Nato nell’Essex, divenne famoso in tutto il mondo per aver girato uno spot pubblicitario dei Levi’s 501, lanciato nel 1985 e ambientato in una lavanderia a gettoni. Proprio grazie a quel video il giovane modello, fu notato da Madonna, che collaborò alla produzione del brano pop “Each Time You Break My Heart”. Oggi, a guidare i tributi in suo ricordo, il grande amico di sempre Boy George.


Continua a leggere

Cultura e spettacolo

Accuse di Nina Moric all’ex Favoloso: il tribunale ha così deciso

Pubblicato

il

In seguito alle accuse di violenza e stalking lanciate dalla showgirl Nina Moric, l’imprenditore nato a Torre del Greco, che sarebbe anche accusato di maltrattamenti nei confronti del figlio della donna e dell’ex agente dei vip Fabrizio Corona, ha esultato dopo la decisione del tribunale.

La richiesta del giudice è di archiviazione del caso. Non ci sarebbero, quindi, le prove per colpevolizzare Favoloso.

Il legale della modella, l’avvocato Solange Marchignoli, ha già annunciato che presentera’ opposizione alla richiesta di archiviazione. Il giudice fissera’ quindi un’udienza che si terra’ in camera di consiglio al termine della quale decidera’ se archiviare, disporre nuove indagini oppure ordinare l’imputazione coatta.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante