Resta sintonizzato

Battipaglia

Neonata muore durante il parto: cinque sanitari indagati per omicidio colposo

Pubblicato

il

Quattro medici e un’ostetrica dell’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, in provincia di Salerno, sono indagati per omicidio colposo per la morte di un feto, partorito già senza vita il 4 giugno scorso.

La Procura di Salerno ha avviato un’indagine per capire cosa abbia portato al decesso, e se sia in qualche modo riconducibile a un errore medico. I carabinieri hanno sequestrato le cartelle cliniche della donna e quelle relative alla gravidanza.

Nel registro degli indagati è stata iscritta l’intera equipe del reparto di Ostetricia e Ginecologia, ovvero i sanitari che hanno avuto a che fare con la donna, una giovane di Battipaglia alla 36esima settimana di gravidanza, dal momento del suo ricovero fino al parto.

Il feto è stato sottoposto all’autopsia il 14 giugno. I risultati verranno comunicati entro i 60/90 giorni come da prassi.

I funerali si sono svolti questa mattina nella chiesa Maria Santissima del Carmine, nel rione Stella.

Le versioni dei sanitari e quella della famiglia della donna differiscono totalmente.

Secondo i medici, all’arrivo in ospedale, il 4 giugno, il feto era già morto: il tracciato e l’ecografia non avrebbero riscontrato battito cardiaco della piccola; si sarebbe verificata una emorragia che avrebbe comportato la morte del feto in utero, già prima del parto.

Secondo i familiari, invece, una visita medica effettuata il lunedì precedente non avrebbe rivelato nessun problema e il feto sarebbe stato vivo e la donna lo avrebbe sentito scalciare fino a dieci minuti prima del parto; motivo per cui hanno deciso di presentare denuncia, contestando presunti errori all’equipe medica che avrebbero causato la morte della bambina.

Attualità

Tragedia a Battipaglia: annega uomo 70enne

Pubblicato

il

Questa mattina, a Battipaglia, un uomo di 70 anni, residente a Pompei, è annegato.

Il 70enne ha avuto un malore mentre era in mare ed è deceduto annegando.

I bagnini, alla vista del corpo in mare, si sono tuffati ma non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia Municipale, che indagano sull’accaduto.

Continua a leggere

Attualità

BATTIPAGLIA. Pasticciere risulta positivo dopo un viaggio al Nord-Italia

Pubblicato

il

Un pasticciere di Battipaglia, che lavora a Salerno, è risultato positivo al Coronavirus.

L’uomo era appena rientrato dal Nord Italia quando ha iniziato ad avvertire i sintomi tipici del Covid-19.

Il 48enne è stato posto in isolamento domiciliare.

I tamponi dei familiari sono risultati negativi.

La Polizia Municipale di Battipaglia sta lavorando per ricostruire i contatti dell’uomo.

Continua a leggere

Attualità

BATTIPAGLIA. Coronavirus, ricoverato cittadino cinese: test negativo

Pubblicato

il

All’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia è stato ricoverato un uomo cinese di circa 40 anni, rientrato recentemente dalla Cina, con i sintomi riconducibili al Coronavirus.

Fortunatamente però arrivano notizie positive.

L’uomo infatti è stato sottoposto ai test, che hanno dato esito negativo.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante