Resta sintonizzato

Attualità

[VIDEO][ESCLUSIVA] CAIVANO: La protesta degli operatori ambulanti al mercato per il rincaro della Tosap (Tassa sull’occupazione del suolo pubblico)

Pubblicato

il

CAIVANO: Il copione era già scritto, scontato come certi finali di film da cassetta, fin da quando si era deciso il fallimento del comune che, di fatto, si affianca a una politica altrettanto fallimentare. L’unico modo per rimpinzare le casse comunali è quello di aumentare tutte le tariffe fino a portarle ai limiti consentiti dalla legge. Secondo il Sindaco, che si è addossato l’arduo compito di portare Caivano al livello successivo di “Mario Bros” scambiando di fatto il governo di un paese per un videogioco, la dichiarazione del dissesto avrebbe salvato i cittadini dalle grinfie dei politici che lo hanno preceduto riuscendo in un’impresa che prima pareva impossibile, fare peggio del peggio e poi ancora peggio. Ovviamente viene presa di mira anche la TOSAP, sia permanente che temporanea, così come quella sulla pubblicità e i diritti sulle pubbliche affissioni e ogni altra tariffa e balzello possibile. Questo è solo il primo passo, si mettano il cuore in pace gli ambulanti e stiano sereni, non si ritroveranno solitari “Montecristo”, avranno la compagnia anche dei commercianti, degli artigiani, dei cittadini che si vedranno aumentare, fino alla più alta soglia possibile, tutti i tributi. Non ci saranno esenzioni e in cambio non verranno dati servizi, nemmeno quelli più elementari e necessari, come ad esempio l’assistenza materiale per gli alunni disabili e il loro trasporto. Detto in poche parole, questa amministrazione ha deluso, scontentato, preso in giro i suoi elettori i quali, per evitare l’onta estrema, saranno costretti a camminare per le strade del loro paese tenendo le chiappe bene aderenti ai muri.

Attualità

Putin: “Possibile tregua in Ucraina per le prossime Olimpiadi”

Pubblicato

il

Il presidente della Russia, Vladimir Putin, ha confermato di aver parlato con Xi Jinping, l’omologo cinese, circa la possibilità di una tregua in Ucraina in concomitanza delle prossime Olimpiadi.
Anche se il presidente ucraino Voldymyr Zelensky si è mostrato alquanto scettico su questa evenienza.
Il presidente Xi Jinping ha detto che la Cina “sostiene la convocazione di una conferenza di pace internazionale riconosciuta da Russia e Ucraina al momento opportuno con pari partecipazione e discussione equa di tutte le opzioni”.

Russia e Cina s’impegneranno a rafforzare i legami militari, in base alla dichiarazione congiunta firmata a Pechino dai presidenti Vladimir Putin e Xi Jinping.

Continua a leggere

Attualità

Filippo Mosca: la Corte di Appello rumena conferma la condanna

Pubblicato

il

La Corte di Appello, in Romania, ha confermato la condanna a 8 anni e 3 mesi di reclusione nei confronti di Filippo Mosca e Luca Cammalleri.
I due giovani, originari di Caltanissetta, sono rinchiusi nel carcere di Porta Alba, a Costanza, in Romania, da oltre un anno, con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

Stessa condanna per una ragazza italiana la cui identità è ignota.

Continua a leggere

Attualità

Dopo 35 anni, torna in vita l’antenato di Google: si chiama ‘Archie’

Pubblicato

il

Con un’operazione tecnologica all’insegna della nostalgia, degli sviluppatori di The Serial Port hanno fatto tornare in vita quel che fu il primo storico motore di ricerca web ‘Archie’, in pratica l’antenato di Google.
Il sistema Archie fu sviluppato, nel 1989, alla McGill University School of Computer Science (Canada) da Alan Emtage, Bill Heelan e Peter Deutsch: è un sistema che permette di effettuare una ricerca di file su server FTP anonimi.
Con l’avvento di Yahoo e Google, però, finì nel dimenticatoio.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy