Resta sintonizzato

Afragola

AFRAGOLA, De Luca rilancia il suo movimento e affronta la questione sanità

Pubblicato

il

AFRAGOLA – Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella serata di ieri è intervenuto al Teatro Gelsomino per rilanciare il suo movimento politico Campania Libera. “Ad Afragola con #CampaniaLibera insieme a liberi volontari della politica, non quella politicante ma quella della concretezza e della libertà. Ad #Afragola per sottolineare quanto siano importanti le istanze e per rispondere con i fatti e non le chiacchiere alle aspettative di un territorio di due milioni di abitanti”. Questo è il post che compare sul suo profilo Facebook in cui si nota la moltitudine di persone accorse per l’occasione di ascoltare le considerazioni del governatore che non risparmia nessuno, a maggior ragione il centrodestra che, a sua detta, non avrebbe fatto altro che speculare sulle importanti questioni della Regione tra cui la triste vicenda dell’ospedale di Nola, specchio della sanità pubblica in Campania.

De Luca afferma che in prospettiva vuole fare della sanità uno dei punti di forza della nostra terra anche se al momento i dati statistici sono tutt’altro che confortanti considerando che per quanto riguarda i livelli essenziali di assistenza occupiamo il fanalino di coda della speciale classifica stilata annualmente dal Ministero della Salute. Il Presidente, inoltre, auspica che avvenga un radicale cambiamento della Regione sotto tutti i punti di vista e si dichiara disponibile ad interloquire con tutti coloro che siano ben disposti ad accogliere il suo programma politico. Non a caso, l’ex sindaco di Salerno ha voluto coinvolgere la cittadinanza di Afragola e dell’intero hinterland partenopeo per far arrivare con la miglior cassa di risonanza il suo messaggio di concretezza.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afragola

Afragola, ubriachi fradici entrano in chiesa ed interrompono la messa

Pubblicato

il

Ieri, nella Pontificia Basilica di Sant’Antonio di Padova, in quel di Afragola, la messa è stata interrotta da due energumeni – sembrerebbe in preda all’alcool – intenti a molestare alcuni dei fedeli presenti in chiesa.
I due soggetti, dopo l’intervento della Polizia di Stato e degli operatori del 118, sono stati trasportati presso gli ospedali di Frattamaggiore e Acerra.

Continua a leggere

Afragola

Afragola, operaio finisce in un’impastatrice del cantiere: addio a Raffaele

Pubblicato

il

Un operaio originario di Afragola, Raffaele Boemio, dipendente di una ditta di Nola, ha perso la vita – nel pomeriggio di giovedì – a seguito di una caduta in un’impastatrice del cemento in un cantiere per la fibra ottica a Cancello ed Arnone (Ce).
Ad ora, è ignota la causa. La salma della vittima, 62enne, è stata sequestrata per l’autopsia.
Indagini in corso da parte dei carabinieri.

Continua a leggere

Afragola

AFRAGOLA – Rapina shock al centro commerciale ‘Le Porte di Napoli’

Pubblicato

il

Ad Afragola, nel centro commerciale Le Porte di Napoli, è – da poco – avvenuta una rapina.
Ad intervenire, in via Santa Maria, sono stati i carabinieri di Casoria.
Da una primissima ricostruzione, da verificare, sembra che due persone armate, verosimilmente di pistola, avrebbero messo a segno un colpo in una gioielleria ubicata all’interno del centro commerciale, portando via con sè diversi gioielli e orologi, per poi darsi a gambe levate. 
Le indagini sono in corso. Non ci sarebbero feriti, né sarebbero stati esplosi colpi da arma da fuoco.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy