Resta sintonizzato

Musica

Maneskin a Napoli: dopo il sold-out della prima data, annunciato un secondo concerto in città

Pubblicato

il

E’ già sold-out la data del concerto dei Maneskin a Napoli ed è per questo che la band ha deciso di proporre una seconda data.

Il concerto di Napoli dei Maneskin del 26 marzo 2022 è sold out. Un periodo tutto rose e fiori per la band rock arrivata seconda ad X-Factor solo quattro anni fa.

Damiano, Victoria, Ethan e Thomas sono partiti dalle strade di Roma per giungere prima sul tetto d’Italia e poi sul tetto d’Europa.

La band romana ha vinto a marzo il Festival di Sanremo e solo qualche giorno fa ha trionfato all’Eurovision Song Contest, battendo Francia e Svizzera.

Nonostante le polemiche, poi smentite con il test antidroga di Damiano, i Maneskin vedono crescere il loro successo e il loro album, Teatro d’Ira Vol.1 sta scalando le classifiche, mentre Zitti e Buoni, la canzone vincitrice del Festival e dell’Eurovision, è la canzone italiana più ascoltata di sempre.

Adesso si preparano al tour che partirà a dicembre con le tappe di Milano e Roma, già sold out.

Oggi, la band ha annunciato che anche la tappa di Napoli e quella di Firenze sono sold out e hanno deciso di aggiungere una seconda data per entrambe le città.

A Napoli, i Maneskin suoneranno anche il 27 marzo 2022 al PalaPartenope, come annunciato sui loro profili social, in attesa del secondo album che dovrebbe uscire entro la fine di quest’anno.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Cantante degli Stadio si sente male sul palco: ricoverato in terapia intensiva

Pubblicato

il

Malore sul palco per Gaetano Curreri: il cantante degli Stadio si è sentito male mentre era sul palco ed è stato ricoverato in terapia intensiva.

Il frontman degli Stadio, nella serata di ieri, venerdì 30 luglio si è accasciato sul palco ad Ascoli Piceno durante un concerto.

Curreri, 69 anni, era tornato sul palco per il bis in cui avrebbe cantato Piazza Grande di Lucio Dalla. Ma all’improvviso ha avuto difficoltà a proseguire nell’esibizione, fino a cadere.

I musicisti sul palco lo hanno subito soccorso, si sono fatti avanti anche alcuni medici presenti tra il pubblico.

Curreri è stato poi portato in ambulanza all’ospedale Mazzone di Ascoli. Dalla pagina Facebook ufficiale, gli Stadio hanno confermato che il cantante si trova in terapia intensiva, ma in condizioni stabili.

Ciao a tutti, come sapete, Gaetano ha avuto un malore, in questo momento è in terapia intensiva ed è stabile. Domani appena avremo notizie più precise vi terremo informati su questa pagina. Grazie a tutti per l’affetto” hanno scritto questa notte sulla loro pagina social.

Continua a leggere

Cultura e spettacolo

Centenario Enrico Caruso. A Sorrento l’omaggio di Gigi Finizio

Pubblicato

il

In occasione del centenario dalla scomparsa del grande tenore, Enrico Caruso, domenica 18 luglio alle ore 21:00 l’artista napoletano Gigi Finizio, sarà protagonista di un suggestivo recital incentrato sulla storica voce che ha portato l’anima di Napoli e della Campania in giro per il mondo.

L’incantevole scenario della Villa Fiorentino di Sorrento farà da cornice al recital di Finizio dedicato a Enrico Caruso.

L’esibizione dell’artista napoletano, che sarà accompagnato da un’orchestra di 17 elementi, è inserita nel ricco cartellone di eventi realizzato dalla Regione Campania per ricordare e omaggiare uno dei principali protagonisti della storia della musica lirica mondiale.

Nel centenario della scomparsa del grande tenore, la Regione Campania, con il supporto della Scabec, ha infatti realizzato un vasto programma di eventi per celebrare l’artista che con la sua straordinaria voce ha portato l’anima di Napoli e la canzone napoletana in giro per il mondo.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sull’Ecosistema digitale per la Cultura Cultura Campania – Ecosistema digitale per la cultura della Regione .

Continua a leggere

Musica

“Estate in Abbazia”: Mario Biondi e Dodi Battaglia in concerto

Pubblicato

il

MARIO BIONDI 7 agosto 2021

DODI BATTAGLIA 14 agosto 2021

Oasi Serramarina – Abbazia San Salvatore BERNALDA (MT) – Ex Strada Statale 175 Km 38.200

Nell’ambito della rassegna “Estate in Abbazia” due concerti straordinari animeranno le serate dell’Oasi Serramarina a Bernalda, in provincia di Matera.

Mario Biondi il 7 agosto e Dodi Battaglia il 14 agosto saranno i grandi protagonisti della kermesse in programma nel suggestivo scenario dell’Abbazia San Salvatore.

Una masseria fortificata risalente al secolo XI, la cui pregiata fattura ha meritato la Tutela della Soprintendenza per i Beni Culturali. Due eventi unici con due protagonisti assoluti della musica italiana e internazionale, organizzato dalla Società Agricola Serramarina, in una location d’eccezione che guarda il mare Jonio tra Basilicata e Puglia, a trenta minuti dai Sassi di Matera.

Sabato 7 agosto alle ore 21 Mario Biondi si esibirà nell’unica tappa in Basilicata del suo tour “Live 2021” che oltre all’Italia raggiungerà varie città europee.

Appassionato di musica soul, nel 1988 Biondi aprì i concerti del leggendario Ray Charles e divenne noto al pubblico in seguito alla pubblicazione in Giappone del singolo “This is what you are”, rilanciato in tutta Europa da Norman Jay, celebre dj della Bbc1. Un successo folgorante che ha reso il crooner siciliano uno degli artisti italiani più apprezzati a livello internazionale. Di recente ha pubblicato una nuova versione del brano “Lov-Lov-Love”, rivisitazione dell’originale magistralmente suonata dagli Incognito ad opera di Piparo, produttore e disc jockey siciliano ex membro dei Ti.Pi.Cal, che ne varia le sonorità rispettandone l’essenza.

Sabato 14 agosto, sempre alle ore 21, toccherà a Dodi Battaglia. Il cantautore, compositore e chitarrista dei Pooh festeggia i 50 anni in musica col suo nuovo tour estivo 2021. Un’occasione unica per rivivere le tappe del suo fortunato percorso artistico da solista e con la sua storica band, partendo da “Inno alla musica”, il suo ultimo album, pubblicato il 14 maggio 2021.

Si tratta del primo disco d’inediti pubblicato da quando ha intrapreso il suo nuovo percorso solista, la cui tracklist è composta da 10 brani cantati e 3 strumentali, uno dei quali è un nuovo arrangiamento e una reinterpretazione della canzone “Primavera a New York”, già presente nell’album “D’assolo”.

L’album è stato anticipato dai singoli “One sky”, scritto e suonato in coppia con il chitarrista Al Di Meola,Il coraggio di vincere”, “Resistere” e “Una storia al presente”, dedicato alla memoria dell’amico e collega Stefano D’Orazio.

Entrambi i concerti si terranno in piena sicurezza, con posti a sedere e nel rispetto della normativa anti-Covid vigente.

I biglietti per assistere ai concerti sono disponibili sui circuiti Go2 e TicketOne.

Per informazioni e prevendite: tel. 3477639276 – Prenotazioneabazia@libero.it.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante