Resta sintonizzato

Frattamaggiore

Frattamaggiore: equilibri di bilancio, mensa e tributi approvati in Consiglio Comunale

Pubblicato

il

Consigliere__Del_Prete_Pasquale

Consigliere Del Prete Pasquale

Si è tenuto ieri il Consiglio Comunale di Frattamaggiore, tra i punti salienti all’ordine del giorno va sottolineato l’approvazione degli equilibri di bilancio, non solo, all’unanimità, è stato votato, opposizione inclusa, l’esternalizzazione dei tributi, in poche parole, il Comune si affiderà a delle agenzie di riscossione per la raccolta dei tributi. Via libera anche per il regolamento dei murales e del funzionamento e controllo della mensa scolastica, in quest’ultima approvazione, i genitori potranno verificare e controllare il cibo che viene dato ai propri figli. Durante la seduta, il consigliere Pasquale Del Prete, a nome del comitato di “Via Vergare”, ha letto un comunicato in merito alla questione del transito dei mezzi pesanti, problema che attanaglia i residenti da un po’ di tempo, inoltre in qualità di capogruppo dei Democratici, ha sollecitato a verificare la veridicità della notizia riguardante il nosocomio frattese, ossia, la soppressione del servizio di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva. Inoltre sempre, sempre Pasquale Del Prete, ha invitato il Sindaco a sollecitare il neo Direttore dell’ASL, come da delibera di giunta regionale e da sentenza TAR prima e Consiglio di Stato poi, a spostare la Direzione Generale ASL Na2 nord a Frattamaggiore, individuando, come ubicazione l’ex Pretura di Via Vergara invece del Centro Sociale Anziani di Via Lupoli. Un grande lavoro insomma, da parte dell’amministrazione capitanata da Marco Antonio Del Prete e dagli uomini della sua maggioranza, per una Frattamaggiore sempre ridente e migliore.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Frattamaggiore, commerciante pestato con il casco: 3 denunciati

Pubblicato

il

Tre persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per lesioni personali aggravate in concorso, a seguito di un’aggressione violenta, con l’uso di caschi, ai danni di un esercente commerciale. L’episodio è avvenuto la scorsa settimana a Frattamaggiore, in provincia di Napoli.

E’ stato possibile identificare i tre aggressori, dopo più di sette giorni, a seguito di un servizio straordinario di controllo sul territorio frattese. Tra le 92 persone fermate, c’erano anche i tre soggetti di 36, 39 e 45 anni, tutti con precedenti di polizia.

Sono stati denunciati per lesioni personali e aggravate in concorso.

Continua a leggere

Cronaca

Carinaro (Ce), altra morte sul lavoro: Mimmo muore precipitando nel vuoto

Pubblicato

il

L’operaio Domenico Piervenanzi, per tutti ‘Mimmo’, 54 enne, è morto sul colpo dopo essere caduto fatalmente da un’altezza di quasi 15 metri, mentre stava installando pannelli fotovoltaici sul tetto di uno stabilimento a Carinaro, in provincia di Caserta.

La vittima era originaria di Frattamaggiore ma si era trasferita nella vicina Succivo. Aveva un bimbo di 10 anni.

Sembrerebbe che il Piervenanzi non fosse dipendente della ditta per la quale stava montando i pannelli, ma che fosse legato ai proprietari dell’azienda, forse da un rapporto di parentela.
Il magistrato ha già ordinato il trasferimento della salma all’obitorio dell’ospedale San Giuliano di Giugliano, senza richiedere per il momento l’autopsia.

Continua a leggere

Cronaca

Shock a Frattamaggiore: 70enne si toglie la vita

Pubblicato

il

Tragedia e shock in quel di Frattamaggiore. In una delle zone più frequentate, via I° traversa Ignazio Muti, questa mattina, un uomo, di 70 anni, si è tolto la vita gettandosi dal secondo piano della sua abitazione. Per la vittima non c’è stato nulla da fare: l’impatto gli è stato fatale.
L’intervento immediato dei carabinieri ha permesso i rilievi del caso.
Secondo le prime ricostruzioni, il settantenne avrebbe approfittato di un momento di distrazione della moglie. Il tutto si sarebbe consumato in pochi secondi.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy