Questo pomeriggio, in via Diaz a Caivano, si è sviluppato un incendio, che ha generato fiamme alte e una nube di fumo nero.

Secondo le prime ricostruzioni pare che il fuoco abbia coinvolto delle steppaglie.

L’incendio è stato estinto in poco tempo grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco.

La notizia è stata diffusa dal Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto la segnalazione di un cittadino.

Ecco le sue dichiarazioni:

Fenomeno allarmante, l’impatto sulla nostra economia, sull’ambiente e sulla salute dei cittadini è preoccupante. Bisogna contrastare questo fenomeno con ogni mezzo, il territorio va costantemente controllato.

Quello di oggi è stato un incendio che è stato domato facilmente ma se lo si aggiunge a tutti gli altri che hanno colpito il nostro territorio, ed in particolare l’area denominata la Terra dei Fuochi, allora ci troviamo chiaramente di fronte ad un fenomeno allarmante.

I danni derivanti da questi roghi sono molteplici, vanno ad impattare durante sulla nostra già fragile economia, indebolita anche dell’emergenza sanitaria, e soprattutto rappresentano una seria minaccia alla salute dell’ambiente e dei cittadini.

Occorre delineare un piano specifico per arginare e fermare questo fenomeno, serve un controllo continuo del territorio a 360 gradi, videocamere di sorveglianza e bisogna utilizzare i droni messi a disposizione dal Sma Campania. Abbiamo il dovere di salvare la nostra terra“.

Il video diffuso da Borrelli:

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.