Resta sintonizzato

Cronaca

Rapine al Lidl di Mugnano: 3 arresti ad Afragola

Pubblicato

il

Rapine al Lidl di Mugnano, sgominata la banda: 3 arresti ad Afragola. Nel contesto di un’articolata attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, alle prime ore del mattino di venerdì 25 febbraio, i carabinieri del Comando Stazione di Cesa, coadiuvati da personale della Compagnia di Aversa, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare emessa dall’uffficio del G.I.P. del Tribunale di Napoli Nord nei confronti di 3 soggetti: M.V. di anni 33. R.A. di anni 20 e F.L. di anni 32, originari di Afragola, tutti indiziati per furti e rapine in danno delle filiali di Cesa, Curti, Casandrino e Mugnano dell’esercizio commerciale denominato Lidl.

Nello specifico il M.V. di anni 33 veniva sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere mentre R.A di anni 20 e F.L, di anni 32 venivano sottoposte alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

L’attività d’indagine consentiva di ricostruire attraverso le analisi delle immagini riprodotte dai sistemi di videosorveglianza installate presso gli esercizi commerciali, non solo le fasi delle rapine e  furti oggetto di indagine ma soprattutto la fisionomia e i volti ripresi durante gli eventi.

Tale fattore risulta fondamentale per le indagini in quanto permetteva di identificare i tre soggetti autori dei reati. Si vuole specificare che, durante la commissione dei reati, i tre soggetti colpiti da ordinanza restrittiva erano soliti, qualora scoperti, minacciare ed aggredire fisicamente gli addetti alla vigilanza del Lidl. Grazie al complesso di tutti gli elementi investigativi raccolti, è stato possibile ricostruire, a carico degli indagati, un grave quadro indiziario avvalorato dal G.I.P. del medesimo Tribunale.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Ruba 2 auto ma nella fuga travolge e uccide un ciclista: arrestato

Pubblicato

il

Tragedia avvenuta questa mattina nel Trevigiano, dove un uomo ha rubato due auto ed è scappato, ma nella fuga ha travolto e ucciso un ciclista. Al momento, sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della Compagnia locale, che hanno accertato l’evidente stato di alterazione in cui versava l’uomo.

In particolare, i furti sono avvenuti ai danni di due donne, ma in due paesi diversi, il primo a Fonte e poi ad Asolo. Invece, l’incidente mortale si è verificato a San Zenone degli Ezzelini, a seguito del quale l’uomo è stato bloccato e arrestato.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia in strada, conducente ubriaco provoca pauroso incidente: morto un ventenne

Pubblicato

il

Tragico incidente avvenuto questa notte a Roma, nel quale un ventenne di Fiumicino ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente sarebbe avvenuto sul Grande Raccordo anulare, e avrebbe coinvolto quattro auto. Tuttavia, il responsabile è stato identificato in un 43enne risultato positivo all’alcool test.

Pertanto, l’uomo è stato arrestato per omicidio stradale, mentre le altre tre persone coinvolte sono finite in ospedale per le ferite riportate. Sul posto, sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco.

Continua a leggere

Cronaca

Choc a Napoli, uomo ferito al volto con un coltello: i particolari

Pubblicato

il

Attimi di panico nella serata di ieri a Napoli, dove un 41enne del posto già noto alle forze dell’ordine, è stato ferito al volto con un coltello da uno sconosciuto. Ferito anche il cane che portava al guinzaglio. Tuttavia, resta da chiarire la dinamica dell’accaduto.

Sul posto, sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli, che stanno ora effettuando i rilievi del caso per ricostruire la vicenda. Intanto, la vittima si trova all’ospedale Vecchio Pellegrini, dove è attualmente fuori pericolo di vita.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante