Questa mattina sulla tettoia del secondo piano dell’ospedale San Paolo è scoppiato un incendio, forse provocato da un mozzicone di sigaretta acceso.

La nube di fumo è entrata nelle stanze di alcuni pazienti: il reparto è stato quindi evacuato per ragioni di sicurezza.

Sul posto è intervenuta la squadra antincendio dell’ospedale, che ha domato le fiamme.

LASCIA UN COMMENTO