Resta sintonizzato

Casalnuovo

Casalnuovo: prime condanne per l’omicidio di Simone Frascogna

Pubblicato

il

NAPOLI – Aveva 19 anni Simone Frascogna quando fu ucciso per futili motivi, si appurava in seguito, riguardanti la viabilità. Tra i fautori della rissa due minorenni. Il processo si è celebrato con rito abbreviato ieri mattina dinanzi al gip del Tribunale dei minori di Napoli dott.ssa Angela Draetta.

Uno dei due, di cui ometteremo il nome, in quanto minorenne, è stato condannato a 7 anni e 2 mesi per tentato omicidio, l’altro a 10 anni e 11 mesi per concorso in omicidio. Il Pubblico Ministero aveva chiesto, per i due, pene molto più alte.

I due rei hanno reso dichiarazioni spontanee dichiarando il loro pentimento per quanto causato. La madre della vittima si è detta parzialmente soddisfatta delle pene inflitte agli uccisori di Simone e che il risentimento non sii spegne con esse.

Non perdona chi le ha sottratto suo figlio per sempre. A processo dinanzi alla Corte d’Assise è andato invece l’esecutore materiale del delitto, il 19enne,  Domenico Iossa di Pomigliano D’Arco.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Casalnuovo

Casalnuovo: Blitz dei Carabinieri, arrestato 45enne

Pubblicato

il

Blitz anti-droga a Casalnuovo di Napoli per i Carabinieri della locale Tenenza che hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio Mario Volpe, 45enne del posto già noto alle forze dell’ordine.
I militari dell’Arma hanno perquisito la sua abitazione e lì hanno trovato e sequestrato 5 panetti di hashish per un peso complessivo che supera i 5 chili. Rinvenuto anche un involucro con all’interno 11 grammi di marijuana. L’arrestato è in attesa di giudizio.

Continua a leggere

Casalnuovo

Napoli: 19enne sparato e derubato

Pubblicato

il

È ancora da risolvere tutta la dinamica della notte scorsa succede a Casalnuovo provincia di Napoli che un giovane di 19 anni viene ferito da un colpo di una pistola. Stando alla prima ricostruzione dell’accaduto il giovane stava percorrendo Via Salice a bordo del suo scooter quando viene avvicinato da due sconosciuti anch’essi a bordo di un mezzo a due ruote uno di loro gli ha puntato contro una pistola e gli ha rubato l’orologio che teneva al polso; per mettere a segno la rapina, non ha esitato a sparargli un colpo d’arma da fuoco alla gamba sinistra, prima di darsi alla fuga.

Il 19enne è stato soccorso da un passante e trasportato al Pronto Soccorso della clinica Villa dei Fiori di Acerra. Da qui, il giovane è stato trasferito all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove è tuttora ricoverato, non in pericolo di vita. Sulla vicenda indagano i carabinieri della tenenza di Casalnuovo, che stanno cercando di ricostruirne la dinamica precisa e di individuare i due rapinatori che hanno ferito il ragazzo.

Continua a leggere

Casalnuovo

Casalnuovo, rissa finisce nel sangue: trasportati due minorenni in ospedale

Pubblicato

il

Stanotte due ragazzi entrambi di Casalnuovo, sono stati visitati presso il pronto soccorso di Villa Dei Fiori di Acerra. Il più giovane è stato ferito alla coscia destra da un fendente, l’altro ragazzo alla coscia sinistra.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della tenenza di Casalnuovo.

Secondo una prima ricostruzione i due giovani sarebbero stati colpiti durante una lite con alcuni coetanei in Via dei Ligustri. Il 15enne è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni, il 17enne con una di 5. Indagini in corso per chiarire dinamica e identificare responsabili.

Monica Cartia

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante