Resta sintonizzato

Meteo

Meteo, temperature in aumento nel weekend: ecco le previsioni

Pubblicato

il

L’Italia si prepara al ritorno dell’alta pressione, visto che la perturbazione che ha invaso il Sud nelle scorse settimane è destinata ad allontanarsi verso Creta, Mar Egeo, Turchia e Russia, ma che porterà ancora piogge diffuse al Mezzogiorno.

In particolare sono previste precipitazioni anche su Appennino Centrale e Alpi, con le temperature che aumenteranno al Centro-Nord con 23-25 °C diffusi anche in Pianura Padana. Nel weekend sole su tutta la Penisola, con picchi di 30 °C ad Oristano, 29 °C a Foggia, 28 °C a Forlì, 27 °C a Bologna, Bolzano, Ferrara, Firenze, Rovigo, Siracusa e Terni, 25-26°C su buona parte della Pianura Padana con valori che saliranno leggermente sopra la media del periodo.

Attualità

Anticiclone Minosse, prorogata ondata di calore almeno fino a martedì

Pubblicato

il

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’avviso di “Ondata di calore” attualmente in vigore: la criticità, viene sottolineato, permarrà almeno fino alle ore 12 di martedì prossimo.

Le temperature potranno essere superiori ai valori medi stagionali di 3-5 gradi, nella giornata di domani, sabato 13 luglio, e di 4-6, nelle successive giornate, e risulteranno associate ad un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne sul settore costiero, potrà superare anche il 70-80 per cento, in condizioni di scarsa ventilazione.

Le autorità locali sono invitate ad attuare le “procedure di propria pertinenza relative alla vigilanza per le fasce fragili della popolazione”.

Si raccomanda di non uscire nelle ore più calde della giornata, di non esporsi al sole o praticare attività all’esterno e di limitare gli spostamenti con l’auto. Particolare attenzione devono prestare i cardiopatici, gli anziani, i bambini e i soggetti a rischio.

Continua a leggere

Meteo

Meteo, l’Italia si prepara al caldo africano: la situazione

Pubblicato

il

L’Italia si prepara al ritorno del caldo africano, visto che una nuova ondata è in arrivo in diverse zone e città del nostro Paese, con picchi di 42-43 °C.

Tuttavia il caldo intenso potrebbe durare poco, visto che entro il prossimo weekend potrebbero arrivare dal Nord Europa correnti d’aria più fresca. In particolare, già a partire da oggi, il caldo si farà sentire sulla Penisola con le regioni più colpite che saranno quelle del Centro-Sud.

L’anticiclone africano porterà il caldo e sarà accompagnato anche da cieli sereni e assenza di precipitazioni. Pertanto, il culmine di tale ondata è atteso per metà settimana, quando Sicilia e Sardegna saranno investite da temperature che si aggireranno tra i 40 e i 42 gradi.

Continua a leggere

Meteo

Rischio temporali, domani in Campania allerta gialla

Pubblicato

il

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un’allerta meteo di livello giallo per rischio temporali. L’allerta sarà in vigore dalle ore 10 alle ore 22 di domani, martedì 2 luglio, sull’intero territorio regionale.

Si prevedono precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale con possibili raffiche di vento. 

La criticità Gialla per fenomeni di dissesto idrogeologico è dovuta, in particolare, a “Fenomeni temporaleschi caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione” che potrebbero determinare, tra l’altro, ” danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento e fulminazioni; Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy