LONDRA  – Stephan Lichtsteiner lascia la Juventus per raggiungere la Premier League: il 34enne difensore svizzero ha infatti firmato un contratto con l’Arsenal, dove indosserà la maglia numero 12. “E’ un grande momento, è fantastico per me, dopo la Juventus, giocare con l’Arsenal per realizzare grandi cose in un grande club – ha detto il capitano della nazionale elvetica, sette volte campione d’Italia con i bianconeri – Cosa mi ha attirato di più dei Gunners? Il progetto di tornare in Champions League. Penso che sia difficile vedere un club come l’Arsenal non giocare in Champions League. Con i giocatori, il club e lo stadio che abbiamo, qui c’è una grande opportunità di tornare al più alto livello“.

Dopo l’addio di Arsene Wenger, l’Arsenal sarà guidato da Unai Emery: “E’ un ottimo allenatore che ha vinto molti titoli, in particolare l’Europa League che giochiamo quest’anno. E’ un allenatore che sa quello che vuole e che migliora i giocatori, anche quelli vecchi come me… Non smetti mai di imparare e questo è molto importante. Sono davvero positivo, faremo grandi cose“. L’ex laziale ha firmato con i Gunners un contratto annuale con l’opzione per un’altra stagione.

Fonte: Corriere dello Sport.it

Rispondi