Ancora minacce, intimidazioni ed insulti contro la Lega.

A Boscotrecase, alla vigilia dell’inaugurazione della sezione cittadina della Lega, è stato fatto girare in città un volantino dal carattere minatorio nei confronti dei leghisti.

Siamo davvero preoccupati, ma non intimoriti, dal volantino redatto da una fantomatica “zona antifascista”, in cui si incita all’odio e alla violenza in occasione dell’inaugurazione di una nostra sede a Boscotrecase. Noi a queste intimidazioni rispondiamo con il sorriso e con la voglia di fare. Andiamo avanti, più forti che mai, ed invito tutte le persone oneste e perbene ad intervenire all’inaugurazione della sede cittadina. Ringrazio le forze dell’Ordine che con il loro encomiabile lavoro ci consentiranno lo svolgimento della manifestazione.” – dichiarazioni del segretario provinciale Biagio Sequino.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.