A DiMartedì, Luigi Di Maio aveva parlato di tensioni interne al Governo, degli attacchi al M5S e del suo rapporto con Matteo Salvini, chiedendo di “pensare a lavorare per il Paese“.

Queste parole hanno scosso il vicepremier Salvini, che ha prontamente replicato al collega:

Sono d’accordo con lui, infatti passo le mie giornate lavorando e non polemizzando“.

Insomma un’altra dichiarazione che fa capire che tra i due non c’è un buonissimo rapporto.

Rispondi