Resta sintonizzato

Attualità

MUGNANO. Ottenuta la declassificazione della Circumvallazione esterna da Strada Provinciale a Strada Urbana

Pubblicato

il

Risultato storico dell’amministrazione Sarnataro, ottenuta la declassificazione della Circumvallazione esterna da Strada Provinciale a Strada Urbana  

Sarnataro: “Grandissima svolta per la nostra città: quel tratto di circumvallazione è diventato, infatti, il motore produttivo di Mugnano

MUGNANO – Risultato storico dell’amministrazione Sarnataro, ottenuta la declassificazione della circumvallazione esterna da Strada Provinciale a Strada Urbana. L’atto, che rappresenta una vera e propria pietra miliare per la città, votato in Consiglio Comunale ha incassato il lasciapassare della Regione.

Il tratto di strada interessata è quello che va dalla rotonda di Villaricca fino a qualche metro dopo l’Auchan.

Con questo provvedimento – spiega l’assessore al ramo Maria Giovanna Di Marosi vogliono porre le basi per avere un territorio uniforme e non diviso da percorsi di competenza non comunale, come è stato fino ad oggi. In questo modo, sebbene aumenteranno le incombenze e gli oneri per l’Ente, vogliamo favorire lo sviluppo delle attività produttive lì presenti e tutelare chi ha scelto di investire sul territorio”.

Entusiasta il sindaco Luigi Sarnataro:

Si tratta di una grandissima svolta per la nostra città: quel tratto di circumvallazione è diventato, infatti, il motore produttivo di Mugnano, grazie anche alla nostra politica attenta e puntuale verso lo sviluppo commerciale tramite una serie di incentivi fiscali. Inoltre è un primo passo per unire il centro di Mugnano con la sua parte più periferica, quella di via Madonna delle Grazie, via Mugnano Melito e via Mugnano Giugliano, i cui residenti si sono sempre sentiti tagliati fuori da una serie di servizi.

Nel prossimo programma di governo prevederemo l’installazione lungo via Pietro Nenni di semafori e attraversamenti pedonali, così che la strada possa collegare al meglio tutte le zone di Mugnano.

Mi preme ringraziare – conclude il primo cittadino – tutta la mia squadra di governo, i consiglieri comunali che hanno votato l’atto, il consigliere regionale Giovanni Chianese e, soprattutto, l’assessore Di Maro che ha seguito passo passo la questione portando a casa questo risultato fondamentale per Mugnano

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Coronavirus in Italia: quasi 5.000 casi nelle ultime 24 ore

Pubblicato

il

Nelle ultime 24 ore sono stati 7 i decessi da Coronavirus segnalati in Italia. Ieri, 24 luglio, erano 5. Il totale delle vittime per i contagi da Covid-19 sale così a 35.477.

Per quanto riguarda i contagi, il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute riporta oggi, domenica 25 luglio, +4.743 positivi. Ieri erano 5.140. I casi in Italia dall’inizio dell’epidemia sono 4.317.415, i morti fino a oggi 127.949.

I dimessi ed i guariti sono invece 4.123.209, con un incremento di 1.001 rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 66.257, in aumento di 3.734 unità nelle ultime 24 ore.

Sono 178 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 6 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 16 (ieri 21). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.392, in aumento di 52 rispetto a ieri.

Sono 176.653 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati riportati dal ministero della Salute. Ieri erano stati 258.929.

Il tasso di positività è del 2,7%, in aumento rispetto al 2% di ieri.

Le Regioni con più persone attualmente positive sono: Veneto con 9.727 positivi, Lombardia con 8.534 positivi e Campania con 8.241 positivi.

Continua a leggere

Attualità

Covid-19 in Campania: il Bollettino dell’Unità di Crisi

Pubblicato

il

Anche quest’oggi, domenica 25 luglio, l’Unità di Crisi della Regione Campania ha comunicato i dati relativi alla diffusione del Covid-19.

Questo il bollettino del giorno:

Positivi del giorno: 301

Tamponi molecolari del giorno: 5.958
Tamponi antigenici del giorno: 6.481

Deceduti: 0

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 11

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata)
Posti letto di degenza occupati: 180

Continua a leggere

Attualità

Avellino, rinvenuto ordigno bellico da disinnescare: evacuate 2500 persone

Pubblicato

il

Attimi di panico ad Avellino, dove intorno alle 6.30 di questa mattina, parte delle popolazione è stata costretta ad evacuare, per consentire il disinnesco di un ordigno bellico rinvenuto circa 2 anni fa sul greto del fiume Fenestrelle, nei pressi del ponte di via Ferriera. Sono più di 2500, le persone che dovranno abbandonare temporaneamente le loro case. Pertanto, il sindaco Gianluca Festa, ha disposto la chiusura delle attività commerciali cittadine.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante