Continuano le indagini nell’ambito dell’inchiesta sugli Ospedali Covid di Ponticelli, Salerno e Caserta.

Gli inquirenti hanno aggiunto alla lista degli indagati il Consigliere Regionale Luca Cascone e il Presidente della Soresa Corrado Cuccurullo: anche in questo caso l’eventuale reato è di turbativa d’asta e frode in pubbliche forniture.

Secondo le notizie riportate da NapoliToday, i Carabinieri hanno perquisito l’abitazione e l’ufficio del Consigliere e la sede della Soresa, che si è occupata materialmente dell’affidamento dell’appalto alla società di Padova, fornitrice dei moduli di terapia intensiva.

Cascone, attraverso il suo legale, ha dichiarato di essere disponibile a chiarire la sua posizione dinanzi ai magistrati.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.