Resta sintonizzato

Città

CRISPANO. Rapinatori di marmitte scoperti durante il furto: il video

Pubblicato

il

È diventato, ormai, consueto sui territori di Crispano, Cardito e Fratta. Il Furto delle marmitte messo a segno da una banda di criminali, più volte è riuscito senza inciampi.

Questa volta,invece, come è chiaramente mostrato dalle telecamere del posto che hanno ripreso tutta la solita scena, il furto è stato sventato.

I rapinatori, mascherati fino al volto, sono stati interrotti nel momento clou dagli abitanti della traversa, che a quell’ora (verso l’una di notte) erano ancora svegli.

Probabilmente lo stesso proprietario dell’auto presa di mira, sentendo i rumori del ribaltamento, si è precipitato sul balcone mettendo in fuga i ladri. Uno di questi, però, prima di scappare avrebbe riconosciuto e minacciato la povera vittima, che in risposta gli ha intimato di aver chiamato le forze dell’ordine.

Il video qui sotto mostra chiaramente l’accaduto, e riproduce (seppur non con perfezione) anche tutto l’audio dell’accaduto.

rapinatori di marmitte, furto sventato

Cronaca

Napoli. In gravi condizioni la donna rapinata in Via Salvator Rosa

Pubblicato

il

Meno di trenta secondi per bloccare le vittime, farle cadere, portare via loro lo scooter e poi scappare. Nelle immagini si vedono i rapinatori che “puntano” lo scooter, lo inseguono, si affiancano. Pochi istanti dopo, la fuga nel senso opposto di marcia: uno dei due sul mezzo con cui erano arrivati, l’altro su quello appena preso. A raccontare la rapina sono le telecamere di sorveglianza di via Salvator Rosa, che hanno ripreso una fase del raid dalle conseguenze drammatiche: una delle due donne rapinate, la 64enne Patrizia Perone, è ancora ricoverata in ospedale, in condizioni gravi e prognosi riservata.

Continua a leggere

Afragola

Afragola. Fondi per la rigenerazione e riqualificazione del Rione Salicelle

Pubblicato

il

Il Commissario Straordinario comunica che la città di Afragola avrà la possibilità di usufruire dei fondi derivati dal progetto “Interventi di Rigenerazione e riqualificazione di Aree e Immobili Degradati e Potenziamenti delle Infrastruture e Servizi del Rione Salicelle”.

La somma dei fondi è pari a 15.000.000.00 di Euro per la riqualificazione delle aree pubbliche e rigenerazione del tessuto socio-economico

Continua a leggere

Napoli

Gaetano Manfredi e Sergio D’Angelo insieme per le Comunali a Napoli

Pubblicato

il

«Nel corso degli ultimi giorni abbiamo avviato la verifica dei rispettivi programmi per Napoli al fine di elaborare una piattaforma comune per il rilancio della città. Abbiamo valutato che è possibile mettere in campo un’azione che punti al miglioramento della qualità della vita dei cittadini partenopei, di chi vive a Napoli per studio, lavoro o per chi viene semplicemente a conoscere la nostra città. Nei nostri incontri, abbiamo stabilito che si poteva ed era un dovere andare oltre le logiche elettorali, lavorando su valori imprescindibili di democrazia, giustizia sociale e contrasto alle disuguaglianze», lo hanno dichiarato Sergio D’Angelo e Gaetano Manfredi.

«Senso di responsabilità e l’amore per la mia città mi hanno spinto a candidarmi sindaco. E sempre per senso di responsabilità e per il mio amore per Napoli ho deciso di fondere il mio impegno con quello di Gaetano Manfredi dopo averne appurato le convergenze programmatiche e i principi comuni» ha spiegato Sergio D’Angelo.

«Sono molto soddisfatto della convergenza con D’Angelo. Insieme al suo gruppo farà parte del nostro progetto per la città: sono certo che contribuirà alla ricostruzione di Napoli con le sue idee e la sua esperienza», ha affermato Gaetano Manfredi, candidato sindaco di Napoli.

Nei prossimi giorni sarà convocata una conferenza stampa durante la quale saranno presentate le idee progettuali che sono la base della convergenza programmatica tra i candidati Sergio D’Angelo e Gaetano Manfredi.

[Foto: Corriere del Mezzogiorno]

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante