Resta sintonizzato

Città

Napoli. Spara alla moglie e si rifugia in casa armato , intervengono i carabinieri

Pubblicato

il

Dopo circa 12 ore di inutili tentativi di mediazione, i Carabinieri hanno fatto irruzione in casa di Michele C., l’uomo di 80 anni che ieri mattina a Bacoli, in via Carlo Vanvitelli, una parallela di via Terme Romane, ha sparato alla moglie di 77 anni, Rosaria E., per poi barricarsi armato in casa.

I carabinieri del Comando provinciale di Napoli assieme a quelli della Compagnia di Pozzuoli, intervenuti sul posto, hanno cercato per circa 12 ore di far ragionare l’uomo e di convincerlo a deporre la pistola e uscire di casa, anche uno dei 3 figli della coppia ha provato a parlare con lui, ma tutto è stato inutile. 

Grazie all’intervento dei Carabinieri, preciso e studiato nei minimi dettagli, che non ha lasciato nulla al caso, l’epilogo senza nessuno spargimento di sangue e l’arresto dell’uomo. Ancora ignoti i motivi del gesto su cui in queste ore stanno cercando di fare luce i militari dell’arma. Per quanto riguarda la donna anziana fortunatamente è fuori pericolo

campania

Sospiro di sollievo per la famiglia di Gennaro, il piccolo è stato finalmente ritrovato

Pubblicato

il

E’ stato ritrovato Gennaro Rotoli il bimbo di tre anni scomparso intorno alle 9 del mattino dalla casa di famiglia di via Vespucci, in località Nerano a Massa Lubrense Il piccolo indossava un pigiama blu, senza scarpe e con calzini, quando se ne erano perse le tracce. A ritrovarlo in un sentiero limitrofo all’abitazione un appuntato dei carabinieri. Le sue condizioni di salute sembrano buone. Sospiro di sollievo per i familiari. 

Continua a leggere

Attualità

Comune di Casoria dona 40 tablet alle scuole

Pubblicato

il

L’amministrazione comunale di Casoria, in particolare l’assessorato alla Scuola guidato dall’avv. Vincenzo Russo, ha messo in atto un’iniziativa a favore degli alunni con difficoltà. Con i fondi del 5×1000 ricevuti dall’ente, sono stati acquistati oltre 40 Tablet che sono stati consegnati ai Dirigenti Scolastici del territorio, per assicurare informazioni e supporti alle persone con fragilità.

L’amministrazione comunale ha voluto fortemente destinare i fondi pervenuti dal 5×1000 in aiuto dei bambini della città che hanno una forma di disagio” – dichiara l’assessore Russo –  mi auguro che l’utilizzo di questi strumenti  possa essere di aiuto a quanti, per disagi fisici o economici si trovano a dover affrontare maggiori difficoltà nell’apprendimento e nella crescita formativa”.

Continua a leggere

campania

Castellamare di Stabia: dal mare alla terra ferma, Carabinieri ritrovano gommone rubato. 26enne denunciato

Pubblicato

il

Auto, motorini, borse e alimenti. Cellulari, computer e portafogli. Nel campionario di oggetti rubati c’è di tutto. Raramente c’è un gommone. Portare via un gommone da un attracco, sollevarlo dallo specchio d’acqua, posizionarlo sul carrello di traino e allontanarsi non è cosa semplice. Altrettanto difficile nascondere un natante di 5 metri e 80 centimetri, motore da 40 cavalli incluso.

Qualcuno ci è riuscito, nel porto di Castellammare di Stabia A ritrovare il gommone perduto i carabinieri della locale compagnia. Durante un servizio alto impatto i militari hanno avvistato l’imbarcazione ormai quasi sgonfia in un terreno in Via Napoli. Il motore era ancora installato.
A finire nei guai un 26enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri lo hanno denunciato per ricettazione. Il gommone è tornato nel suo habitat naturale, in mare, nelle mani del legittimo proprietario. Nel corso del servizio non solo strani ritrovamenti. I militari stabiesi, supportati da quelli del Reggimento Campania, hanno notificato 11 contravvenzioni al codice della strada e segnalato diversi giovani per l’utilizzo di droga. 68 le persone identificate, 51 i veicoli passati al setaccio.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy