Resta sintonizzato

Torre del Greco

Torre del Greco, lavoratori in nero nel cantiere pubblico vicino la caserma dei Carabinieri

Pubblicato

il

I carabinieri della stazione Torre del Greco capoluogo, insieme a quelli del nucleo operativo del Gruppo tutela del lavoro di Napoli, hanno svolto un servizio di controllo ai cantieri edili della città.
E proprio in un cantiere adiacente alla caserma, impegnato nella realizzazione di una scuola, i militari hanno scoperto alcune irregolarità.
Due i lavoratori “in nero” scoperti sui 6 impiegati. L’attività è stata momentaneamente sospesa e si attende la regolarizzazione dei dipendenti per procedere con la costruzione.
L’amministratore unico della ditta che ha ricevuto l’appalto è stato denunciato anche per aver non aver avviato i lavoratori alle prescritte visite mediche e alla formazione.
In occasione dell’ispezione sono state notificate 9 sanzioni per complessivi 27mila euro.

campania

Torre del Greco. Blitz dei Carabinieri, arrestato un 19enne incensurato con pistola, droga e carte di credito

Pubblicato

il

Un vero e proprio blitz notturno a Torre del Greco per i Carabinieri della sezione operativa della locale compagnia che insieme ai colleghi della tenenza di Ercolano hanno arrestato un 19enne incensurato del posto. I militari hanno perquisito l’abitazione del ragazzo e lì hanno trovato armi e droga. Rinvenuta e sequestrata una pistola Radom Vis35 calibro 9×21 con matricola punzonata e 34 proiettili di vario calibro.

Sequestrate diverse dosi di hashish per un peso complessivo di 38 grammi e trovate anche 8 carte di debito e prepagate oltre a una banconota di 50 euro ritenuta provento del reato. L’arrestato – dovrà rispondere di detenzione abusiva di arma clandestina e detenzione di droga a fini di spaccio – è stato trasferito nel carcere di Poggioreale mentre la pistola sarà sottoposta agli accertamenti del caso per verificare un suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri delitti.

Continua a leggere

campania

Torre del Greco: Carabinieri perquisiscono casa e trovano droga e soldi. Coniugi arrestati

Pubblicato

il

L’abitazione vicina al centro di Torre del Greco è nota ai Carabinieri della sezione operativa della locale compagnia e anche i suoi residenti all’interno visto che i coniugi – si tratta dei 37enni Giuseppe Terrone* e Maria Anna Farese – sono sottoposti rispettivamente alle misure degli arresti domiciliari e della detenzione domiciliare.

I carabinieri decidono di far visita alla coppia e procedono alla perquisizione domiciliare. Rinvenuti e sequestrati 3 panetti di hashish per un peso complessivo di 250 grammi, diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente e la somma in contante di 6mila euro ritenuta provento del reato.

L’arrestato è stato trasferito in carcere mentre la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari. Sono entrambi in attesa di giudizio e dovranno rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio.

Continua a leggere

Torre del Greco

Paura all’ospedale Maresca, minaccia i medici con un coltello: “Visitatemi adesso”

Pubblicato

il

Ieri in tarda serata i carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco sono intervenuti presso l’ospedale Maresca. Un 51enne del posto già noto alle forze dell’ordine è stato portato in ambulanza al pronto soccorso. Quando è arrivato in ospedale ha estratto un coltello e lo ha puntato contro il personale sanitario pretendendo di essere visitato senza attendere il turno.

I carabinieri sono intervenuti poco dopo. Hanno perquisito il 51enne e trovato anche un coltello a serramanico nel suo borsello. E’ stato denunciato per minaccia e porto di armi

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy