Secondo le notizie riportate da Il Mattino, il superboss dei Casalesi Michele Zagaria avrebbe distrutto una cella, diverse telecamere e rotto le finestre.

Zagaria ha anche minacciato ripetutamente il direttore e gli agenti della Polizia Penitenziaria del carcere di Opera.

Queste sono le accuse per il boss dei Casalesi, che da qualche mese è stato trasferito al carcere di Tolmezzo (Udine): si tratta infatti delle condotte illecite tenute dal boss lo scorso anno all’interno del carcere di Milano Opera.

Rispondi