I Pediatri della Regione Campania sono del tutto contrari alla prossima probabile riapertura delle scuole.

La sezione Campania della Federazione Italia dei medici pediatri ha così ammonito l’Unità di Crisi Regionale, affermando: “Sarebbe un errore gravissimo riaprire ora le scuole e tornare alla didattica in presenza“.

Riaprendo le scuole calpestiamo il diritto fondamentale di ogni cittadino campano alla salute, oltre a favorire un aumento dei contagi“, hanno affermato i pediatri.

L’Unità di Crisi della Regione Campania sta però valutando un ritorno, anche se parziale, alla didattica in presenza.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.