Resta sintonizzato

Gossip

Stefano De Martino. Grave lutto per l’amato ballerino napoletano

Pubblicato

il

L’amato ballerino e conduttore napoletano, Stefano De Martino, ha subito un grave lutto: nonna Elisa è morta per un brutto incidente domestico.

L’85enne sarebbe caduta in casa e sarebbero stati vani i tentativi di soccorrerla e trasportarla in ospedale.

Il funerale si terrà nella giornata di sabato 6 febbraio nella chiesa Spirito Santo di Torre Annunziata, a Napoli, città Natale dell’ex ballerino di “Amici”.

Come aveva confessato non molto tempo fa a “Che tempo che fa“, da Fabio Fazio, Stefano teneva molto alla nonna e forse sarà proprio perché affranto dal dolore che non si è ancora pronunciato sui social per quanto accaduto.

 “Se regalo un gioiello a mia nonna il suo primo pensiero è di nasconderlo in un cassetto per paura che qualcuno glielo rubi. Meglio fare loro la sorpresa di un divano nuovo o una cesta piena di frutta e verdura, come ho fatto durante le vacanze di Natale. Sono regali che non li spaventano e riescono a goderseli” aveva scritto il ballerino in un post sui suoi profili social.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura e spettacolo

Paolo Brosio e Maria Laura De Vitiis: “E’ finita”. Tradimento o altro?

Pubblicato

il

Una storia d’amore che improvvisamente termina, è quella tra Paolo Brosio e Maria Laura De Vitiis. Non una storia d’amore qualunque vista la loro abissale differenza d’età. Ben 42 gli anni di differenza, eppure loro avevano più volte annunciato e dichiarato in pubblico di essere veri e “volersi un bene assoluto”.

Ma gli scoop sulla giovane non sono mancati. I paparazzi l’hanno più volte pizzicata in compagnia di un altro uomo a Milano, un uomo che dalla “presenza” risulta molto più giovane di Brosio. Sarà un caso?

A dare risposta a questa domanda sarà il tempo, ma nel frattempo la loro storia d’amore termina qui e Maria Laura scrive : “Il bene che ci vogliamo rimane e tutto quello che abbiamo passato insieme come coppia vera non verrà mai cancellato da nessuno. Paolo rimarrà una delle persone più importanti della mia vita e sono certa che anche lui pensa di me la stessa cosa

Continua a leggere

Cultura e spettacolo

Barbara D’Urso cachet da urlo: ecco quanto guadagna realmente

Pubblicato

il

Una tra le presentatrici più chiacchierate della TV italiana è senza alcun dubbio Barbara D’Urso. Nonostante le critiche che spesso attira da chi le accusa un’esagerata e gonfiata presenza scenica, anche quando non servirebbe, è pur sempre una delle prime donne e tra le più seguite in tutto il panorama italiano del grande schermo.

La donna, popolare conduttrice che su Canale 5 porta avanti da anni programmi Mediaset seguitissimi, vanta un enorme fan club ma è circondata da un numero altrettanto vasto di haters. Questi ultimi tornano a sollevare polemiche, in seguito a quanto pare stia circolando in rete: Barbara D’Urso, infatti, guadagnerebbe circa 8000 euro a puntata soltanto per le trasmissioni di punta. Stiamo parlando, quindi, di un cachet che considera soltanto “Pomeriggio 5” e “Domenica live“, senza tener in considerazione tutte le sue altre apparizioni televisive e cinematografiche.

Continua a leggere

Cultura e spettacolo

Accuse di Nina Moric all’ex Favoloso: il tribunale ha così deciso

Pubblicato

il

In seguito alle accuse di violenza e stalking lanciate dalla showgirl Nina Moric, l’imprenditore nato a Torre del Greco, che sarebbe anche accusato di maltrattamenti nei confronti del figlio della donna e dell’ex agente dei vip Fabrizio Corona, ha esultato dopo la decisione del tribunale.

La richiesta del giudice è di archiviazione del caso. Non ci sarebbero, quindi, le prove per colpevolizzare Favoloso.

Il legale della modella, l’avvocato Solange Marchignoli, ha già annunciato che presentera’ opposizione alla richiesta di archiviazione. Il giudice fissera’ quindi un’udienza che si terra’ in camera di consiglio al termine della quale decidera’ se archiviare, disporre nuove indagini oppure ordinare l’imputazione coatta.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante