Resta sintonizzato

Napoli

Napoli. Definita la giunta comunale: domani la presentazione

Pubblicato

il

NAPOLI – Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha definito la composizione della giunta comunale. Di seguito i nomi degli assessori con relative deleghe:

Vicesindaco con delega all’Istruzione e alla Famiglia: Mia Filippone
Bilancio: Pier Paolo Baretta
Infrastrutture e mobilità: Edoardo Cosenza
Urbanistica: Laura Lieto
Ambiente e mare: Paolo Mancuso
Politiche sociali: Luca Trapanese
Polizia municipale e legalità: Antonio De Iesu
Turismo e Attività produttive: Teresa Armato
Politiche giovanili e del lavoro: Chiara Marciani
Salute e verde: Vincenzo Santagada
Sport e Pari opportunità: Emanuela Ferrante

Il sindaco mantiene per sé le seguenti deleghe: Cultura; Porto; Pnrr, Finanziamenti europei e Coesione territoriale; Grandi Progetti; Personale; Organizzazione; Decentramento; Digitalizzazione e innovazione.

La giunta sarà presentata alla stampa domani venerdì 22 ottobre alle ore 12 nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Napoli

Napoli, medico di base aggredito dal paziente

Pubblicato

il

Ieri a Napoli è avvenuta un’aggressione ai danni di un medico poichè si era rifiutato di prescrivere alcune ricette.

Il Consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, ha commentato l’episodio denunciato dall’associazione “Medici senza carriere”:

“L’ennesima vile aggressione registrata ieri a Napoli, in uno studio medico di Fuorigrotta,  ai danni di un medico che si era rifiutato di prescrivere alcune ricette a un suo paziente è molto più di un campanello d’allarme sulle proibitive condizioni nelle quali medici, infermieri e guardie giurate sono costretti a operare. Il bruto di turno anche questa volta ha ritenuto ‘ovvio’ colpire il suo medico come sempre più spesso accade nelle strutture pubbliche e private della città e della provincia. Esprimo piena solidarietà alla vittima che ha riportato un trauma cranio-facciale, iperemia e gonfiore dello zigomo e della regione temporale sinistra e, al tempo stesso, ritengo oramai indifferibile l’adozione di pene esemplari nei confronti di chi aggredisce il personale sanitario in servizio causando l’interruzione di servizi essenziali per tutta la comunità. Continuiamo a chiedere presìdi fissi delle forze dell’ordine presso i pronto soccorso, telecamere a bordo delle ambulanze del 118 e condanne severe per gli aggressori che non possono farla sempre franca tornando subito in libertà”

Continua a leggere

Napoli

Ospedale del Mare: denunciato un uomo per danneggiamento

Pubblicato

il

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale del Mare per la segnalazione di una persona molesta.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un addetto alla vigilanza il quale ha raccontato che, poco prima, un uomo in evidente stato di agitazione aveva preteso di entrare all’interno del nosocomio e, di fronte al suo rifiuto, aveva sferrato un calcio nella porta di ingresso del pronto soccorso danneggiandola.
L’uomo, un 32enne napoletano, è stato denunciato per danneggiamento aggravato.

Continua a leggere

Napoli

Napoli, puntano pistola in faccia a padre e figlio per rubare lo scooter

Pubblicato

il

Napoli, Via Marina, accerchiati mentre tornavano a casa dopo aver assistito ad una partita di beneficenza.

Minacciandoli con una pistola li hanno costretti a scendere dallo scooter. Coma ha raccontato Gianfranco Wurzburger, ex consigliere comunale di Napoli.

Come raccontato da lui stesso su Facebook, hanno puntato l’arma anche in faccia al figlio di appena 11 anni. “Al rientro dalla partita del cuore, – racconta – 5 balordi armati hanno accerchiato me e mio figlio di 11 anni x portarsi via lo scooter! Puntare una pistola ad un ragazzino non è solo da vigliacchi, ma molto di più!“.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante