Il Sindaco di Siena ha comunicato che il tanto amato Palio non si svolgerà a Luglio a causa dell’emergenza covid.

Così slittano anche le due date, inizialmente stabilite per il 2 e il 16 Luglio. La decisione arrivata nel pomeriggio è stata presa dopo l’avvenuto confronto tra il primo cittadino senese, il magistrato delle contrade,i priori e i decani.

È la prima volta che avviene nel XXI secolo: la manifestazione infatti non saltava dalla Seconda Guerra mondiale.

È quindi ufficiale, adesso anche gli appassionati delle contrade dovranno aspettare (non si sa quanto) per rivedere i loro cavalli correre.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.