Resta sintonizzato

Aversa

Aversa: Presentazione del libro di Federico Zappino Aversa pride 2022 

Pubblicato

il

Domenica 12 giugno, alle ore 18:30 presso la biblioteca comunale “Gaetano Parente” di Aversa (CE), si terrà la presentazione dell’ultimo libro dello scrittore e filosofo Federico Zappino dal titolo “Comunismo queer. Note per una sovversione dell’eterosessualità”, edito dalla casa editrice Meltemi.  L’iniziativa culturale è organizzata dall’associazione LGBTQIA+ Rain Arcigay in collaborazione con la Biblioteca Centro di Documentazione LGBT di Caserta.

L’evento sarà moderato da Carmen Ferrara, dottorandə in “Mind, Gender and Language” presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Il progetto è realizzato grazie al contributo concesso dalla Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della Cultura (MiC) e si inserisce nel calendario di iniziative legate all’Aversa Pride in programma il 25 giugno ad Aversa.

Aversa

Aversa, lite in strada: anziano picchiato con un tirapugni

Pubblicato

il

Ha del vergognoso quanto accaduto ad Aversa. Un anziano è stato colpito da un uomo, pare dopo un alterco nato per motivi di viabilità, il rivale con un tirapugni.

Immediata la reazione dei passanti che sono intervenuti per calmare gli animi e riportare la situazione alla normalità. Al momento dell’aggressione c’erano anche i familiari dell’anziano, che presi dallo spavento hanno provato a convincere l’uomo di calmarsi.

Continua a leggere

Aversa

Violenza in ospedale ad Aversa, colpito infermiere e guardia giurata

Pubblicato

il

Aggressione al Pronto Soccorso dell’Ospedale Moscati di Aversa. Alle 23.19 di ieri sera si sarebbe presentata all’ospedale una donna accompagnata dai figli con una sospetta infezione via urinaria. Le sarebbe stato assegnato un codice verde in attesa di essere visitata.

Dopo 30 minuti dall’arrivo, i familiari avrebbero iniziato ad andare in escandescenza inveendo contro i triagisti insistendo che la propria familiare doveva essere visitata con urgenza perché stava male. Gli infermieri avrebbero spiegato ai parenti e alla assistita che dovevano attendere perchè c’erano altre persone in attesa prima di loro e da più tempo.

Non contenti della risposta avrebbero iniziato a minacciare il personale verbalmente, prima iniziando a colpire con calci e pugni la porta scorrevole e poi tentando di aggredire con calci e schiaffi colpendo un infermiere e una guardia giurata e lesionando il vetro d’ingresso del Pronto Soccorso.

Vengono allertate le forze dell’ordine che una volte giunte sul posto avrebbero preso le generalità degli aggressori e le dichiarazioni degli aggrediti. Alle 00.40 la signora viene visitata, trattata e dopo poco rimandata a domicilio.

Continua a leggere

Aversa

43enne travolto dal treno ad Aversa è deceduto all’ospedale Moscati

Pubblicato

il

Il 43enne rimasto ferito ieri alla stazione di Aversa dopo essere rimasto bloccato tra i binari del treno., non c’è l’ha fatta. L’uomo è deceduto all’ospedale San Giuseppe Moscati, dove era giunto in mattinata in gravi condizioni.

Sulla salma disposto l’esame autoptico dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Napoli Nord. Il corpo dell’uomo già trasferito all’istituto di medicina legale dell’ospedale di Giugliano.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante