Questa mattina l’Associazione “Frida Kahlo”, presso la sede di Palazzo Merolla, ha ricevuto una delegazione di insegnati e bambini dell’Istituto Comprensivo Amanzio-Ranucci-Alfieri per il programma della “Biblioteca Popolare”.

I piccoli alunni hanno donato una serie di libri, che si aggiungono a quelli che le volontarie dell’associazione stanno raccogliendo per poi predisporre nelle sale, date a loro disposizione, del Palazzo della Cultura della città una biblioteca messa a disposizione per tutta la comunità Maranese.

“L’iniziativa – spiegano dall’Associazione – nasce per creare un luogo di aggregazione culturale, dove attraverso la lettura ed il confronto si cercherà di debellare ogni forma di violenza, discriminazione e legalità. Un luogo – concludono – per educare le future generazioni ad accogliere le differenze e le diversità”.

Rispondi