Resta sintonizzato

Baia Domizia

Delfino trovato morto su una spiaggia campana: è stato sparato

Pubblicato

il

Un delfino è stato trovato morto sulla spiaggia di Baia Domizia, a Cellole, nei pressi dello stabilimento balneare “Lido Azzurro“.

Vista la carcassa è subito scattata la segnalazione alle autorità competenti, che sono prontamente intervenute ed hanno attivato il protocollo previsto in questi casi.

Al drammatico evento hanno assistito purtroppo anche diversi bambini presenti in spiaggia e non è stato facile rincuorarli.

Molti di loro hanno pianto. Noi adulti abbiamo detto loro che il delfino si era impigliato nelle reti dei pescatori, anche se questa spiegazione non era delle migliori. Una bugia pietosa per nascondere una brutta verità. Il delfino presentava delle ferite da cui era fuoriscito il sangue. Abbiamo mentito perché le loro piccole menti ed il loro piccolo cuore non avrebbero potuto capire nè accettare che in realtà il delfino fosse stato sparato. Non ho più parole nè lacrime, solo tanto sordo dolore” ha detto Elena Calenzo, titolare del Lido Azzurro.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Baia Domizia

Baia Domizia. Controlli dei Nas nella località turistica

Pubblicato

il

 Durante la decorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca, nel Casertano, unitamente a quelli del Nil e del Nas di Caserta, nell’ambito degli ordinari servizi connessi con la movida del litorale domizio, hanno eseguito a Baia Domizia un servizio coordinato di controllo del territorio, procedendo al controllo di 95 veicoli e all’identificazione di 162 persone con la contestazione di 7 contravvenzioni al codice della strada e al sequestro amministrativo di un’autovettura.

I militari dell’Arma hanno altresì deferito in stato di libertà per sostituzione di persona e false dichiarazioni sull’identità un diciassettenne napoletano e segnalato un quarantunenne di Qualiano, sorpreso con una dose di hashish, sottoposta a sequestro.

Contestualmente sono stati sottoposti a controllo alcuni esercizi commerciali del luogo; un titolare è stato deferito in stato di libertà per inosservanza degli obblighi sanitari del datore di lavoro, altri due titolari sono stati sanzionati per inosservanza delle prescrizioni covid-19.

I Carabinieri del Nas di Caserta, nell’ambito dei controlli effettuati, hanno proceduto ad inibire ad horas per la violazione delle norme igienico-sanitarie un esercizio di ristorazione

Continua a leggere

Baia Domizia

Campania. Tragedia sfiorata per una giovane coppia che stava per annegare nei pressi di Baia Felice

Pubblicato

il

La giovane coppia si è trovata in difficoltà per le correnti che hanno reso difficili le operazioni di soccorso anche per i bagnini. Infatti, due bagnini a bordo di una moto d’acqua hanno salvato la coppia ed un altro bagnino aveva difficoltà nel ritornare a riva.

Un carabiniere in servizio presso la sezione scorte del Reparto Servizi Magistratura di Napoli a bordo di un pattino ha salvato altri due bagnini aiutandoli a ritornare a riva.

Continua a leggere

Baia Domizia

Campania. Ctp senza gasolio. Sospeso trasporto sul litorale domizio

Pubblicato

il

In piena estate la Ctp dal 1° Agosto, ha spospeso il servizio di trasporto sul litorale domizio. Come ha spiegato Augusto Cracco, come conseguenza della impossibilita’, per l’ azienda, di acquistare il gasolio necessario ai mezzi per mancanza di liquidità.

” La situazione – afferma il CTP in un comunicato – si è determinata a causa dell’incomprensibile mancato rilascio da parte dell’INPS della regolarita’ del Documento Unico Regolarità Contributiva. Ciò – aggiunge il CTP malgrado il pronunciamento favorevole da parte del Tribunale di Napoli Nord in ragione di un ricorso ex art.700 presentato da CTP nel febbraio 2021″.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante